Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel 2017 oltre 3mila ispezioni e sequestri per 15 milioni di euro

INAUGURATA LA NUOVA SEDE DEL NAS DI TREVISO

I 30 Carabinieri basati nel complesso della Provincia


TREVISO - Oltre tremila ispezioni, che hanno portato al sequestro di merce per più di 15 milioni di euro, a cinque arresti e 284 denuncie.
Sono i numeri principali dell'attività del Nas, il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri di Treviso, nel 2017. Oltre che sulla Marca, l'unità ha competenza anche sulle provincie di Venezia e Padova.
Da qualche settimana, gli specialisti dell'Arma possono ora contare su una nuova sede, nel complesso dell'amministrazione provinciale al Sant'Artemio.
Oggi l'inaugurazione ufficiale, con i vertici dei Carabinieri, i rappresentanti delle altre forze dell'ordine e forze armate e numerose autorità civili. A tagliare il nastro, il prefetto di Treviso Laura Lega insieme al generale Sabino Cavaliere, comendante delle Unità Mobili e Specializzate Palidoro, e al generale Adelmo Lusi, comandante dei Nas.
Proprio il generale Lusi ha ricordato come il reparto trevigiano sia tra i più attivi a livello nazionale nella tutela della salute pubblica.
Presente nel capoluogo della Marca dal 1987 il Nucleo era prima situato in via Pinelli e poi in viale della Repubblica. Oggi i 30 carabinieri comandanti dela tenente colonello Vincenzo Nicoletti possano contare su spazi più tre volte più ampi rispetto alla precedente sistemazione e soprattutto più moderni e funzionali alle esigenze del servizo.
E dopo i Nas, annuncia Stefano Marcon, presidente della Provincia, altri enti pubblici potrebbero accasarsi al Sant'Artemio, per dar vita ad una vera e propria cittadella delle istituzioni.