Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Franchin: "Vogliamo favorire il rispetto dell'ambiente"

A TREVISO PIENO GRATIS PER LE AUTO ELETTRICHE DURANTE LE FESTE

Due nuove colonnine in viale Battisti e piazzale Pistoia


TREVISO - Cresce l’offerta per la ricarica delle auto elettriche e ibride a Treviso. In viale Cesare Battisti e in piazzale Pistoia, vicino alle Stiore, sono state installate due nuove centraline, dotate di due prese ciascuna, per un totale di quattro nuovi stalli attrezzati. Le nuove centraline saranno attivate entro la fine dell’anno.
L’intervento si inserisce nell’accordo di programma che il Comune di Treviso ha sottoscritto nel settembre del 2013 con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la realizzazione di reti di ricarica per questo tipo di veicoli.
“Prosegue l'impegno dell'amministrazione e dell'assessorato per favorire il rispetto dell'ambiente e per contribuire ad una riduzione delle fonti inquinanti - sottolinea l'assessore ai Beni ambientali del Comune di Treviso, Luciano Franchin - Ormai la diffusione delle auto elettriche o ibride è un dato di fatto e Treviso vuole essere presente in modo concreto in questo processo di tutela della salute dei cittadini".
Su richiesta dell'assessore stesso, la giunta municipale trevigiana ha anche stabilito che il "rifornimento" sarà gratuito, a titolo sperimentale fino alla determinazione delle tariffe, che avverrà con regolare delibera del Consiglio comunale, nei primi mesi del 2018.