Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Franchin: "Vogliamo favorire il rispetto dell'ambiente"

A TREVISO PIENO GRATIS PER LE AUTO ELETTRICHE DURANTE LE FESTE

Due nuove colonnine in viale Battisti e piazzale Pistoia


TREVISO - Cresce l’offerta per la ricarica delle auto elettriche e ibride a Treviso. In viale Cesare Battisti e in piazzale Pistoia, vicino alle Stiore, sono state installate due nuove centraline, dotate di due prese ciascuna, per un totale di quattro nuovi stalli attrezzati. Le nuove centraline saranno attivate entro la fine dell’anno.
L’intervento si inserisce nell’accordo di programma che il Comune di Treviso ha sottoscritto nel settembre del 2013 con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la realizzazione di reti di ricarica per questo tipo di veicoli.
“Prosegue l'impegno dell'amministrazione e dell'assessorato per favorire il rispetto dell'ambiente e per contribuire ad una riduzione delle fonti inquinanti - sottolinea l'assessore ai Beni ambientali del Comune di Treviso, Luciano Franchin - Ormai la diffusione delle auto elettriche o ibride è un dato di fatto e Treviso vuole essere presente in modo concreto in questo processo di tutela della salute dei cittadini".
Su richiesta dell'assessore stesso, la giunta municipale trevigiana ha anche stabilito che il "rifornimento" sarà gratuito, a titolo sperimentale fino alla determinazione delle tariffe, che avverrà con regolare delibera del Consiglio comunale, nei primi mesi del 2018.