Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stangato il flanker del Benetton Rugby

TRE TURNI A MINTO PER PLACCAGGIO PERICOLOSO

Squalifica dimezzata in assenza di precedenti


TREVISO - Stangata sul Benetton Rugby. L’udienza disciplinare riunitasi questo pomeriggio ha espresso giudizio sulla citazione del flanker biancoverde Francesco Minto avvenuta a causa della sua espulsione da parte dell’arbitro Mathieu Raynal (Francia), per un placcaggio pericoloso sulla seconda linea degli Scarlets David Bulbring al 24° minuto del 3° round di Champions Cup e violando così la legge 10.4 (e). La commissione disciplinare indipendente composta da Jean-Noel Couraud (Francia), Frank Hadden (Scozia) e Nigel Williams (Galles), ha visionato le immagini e ascoltato le deposizioni di Minto, dell’assistant coach dei Leoni Marius Goosen e dell’ufficiale disciplinare EPCR Liam McTiernan. Il Comitato ha confermato la decisione del cartellino rosso e, secondo le sanzioni World Rugby, ha inizialmente indicato sei settimane di squalifica. Il Comitato ha poi ridotto la sanzione del 50% grazie al buon record disciplinare del giocatore, assegnando così tre settimane di sospensione. Minto sarà libero di giocare dal 1 ° gennaio 2018 e sia lui che l’EPCR hanno il diritto di impugnare la decisione.