Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stangato il flanker del Benetton Rugby

TRE TURNI A MINTO PER PLACCAGGIO PERICOLOSO

Squalifica dimezzata in assenza di precedenti


TREVISO - Stangata sul Benetton Rugby. L’udienza disciplinare riunitasi questo pomeriggio ha espresso giudizio sulla citazione del flanker biancoverde Francesco Minto avvenuta a causa della sua espulsione da parte dell’arbitro Mathieu Raynal (Francia), per un placcaggio pericoloso sulla seconda linea degli Scarlets David Bulbring al 24° minuto del 3° round di Champions Cup e violando così la legge 10.4 (e). La commissione disciplinare indipendente composta da Jean-Noel Couraud (Francia), Frank Hadden (Scozia) e Nigel Williams (Galles), ha visionato le immagini e ascoltato le deposizioni di Minto, dell’assistant coach dei Leoni Marius Goosen e dell’ufficiale disciplinare EPCR Liam McTiernan. Il Comitato ha confermato la decisione del cartellino rosso e, secondo le sanzioni World Rugby, ha inizialmente indicato sei settimane di squalifica. Il Comitato ha poi ridotto la sanzione del 50% grazie al buon record disciplinare del giocatore, assegnando così tre settimane di sospensione. Minto sarà libero di giocare dal 1 ° gennaio 2018 e sia lui che l’EPCR hanno il diritto di impugnare la decisione.