Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 26 dicembre al 6 gennaio i residenti in provincia non pagano

MUSEI DI TREVISO APERTI E GRATIS DURANTE LE FESTE

Bailo, S. Caterina, Robegan: stop solo il giorno di Natale


TREVISO - Con la sola eccezione del giorno di Natale, i musei Civici di Treviso (Casa Robegan, Santa Caterina e Museo Bailo) resteranno aperti ai visitatori per tutto il periodo delle feste, domeniche comprese. Si ripete dunque l’iniziativa dello scorso anno, che aveva fatto registrare importanti risposte da parte dei turisti: alla Vigilia, a Santo Stefano, San Silvestro, Capodanno e nell’Epifania sarà possibile ammirare gli spazi, le opere e le collezioni dei musei civici nei normali orari di visita.

Il provvedimento è stato approvato dalla Giunta Comunale su proposta dell’assessore ai beni culturali e al sistema museale del Comune di Treviso Luciano Franchin. Rispetto al 2016, l’unica variazione riguarda proprio il giorno di Natale, durante il quale i musei resteranno chiusi, in considerazione della mancata affluenza fatta registrare l’anno scorso.

Inoltre, con lo scopo di far conoscere le bellezze della città ai propri cittadini e di incentivarli a diventare essi stessi promotori della cultura e del turismo a Treviso, dal 26 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 i residenti nel territorio provinciale potranno visitare i tre musei civici gratuitamente.

“L’offerta museale della città è davvero ampia – commenta Franchin – già l’anno scorso l’idea di tenere aperti i musei anche nei giorni di festa ha riscosso molto successo. Ora li regaliamo ai trevigiani, perché si facciano ambasciatori dei tesori di Treviso: spesso durante l’anno i residenti nella Marca non hanno tempo di ammirare quanta bellezza riservi la nostra città. Ecco allora che le feste sono l’occasione ideale per venire a scoprire quali grandi capolavori custodiamo. Venite, visitateli, consigliateli”.

Questi gli orari di visita:

24 dicembre: chiusura anticipata alle 17:00 per Bailo e S. Caterina, orario normale per Casa Robegan (ovvero dalle 10:00 alle 20:00)

25 dicembre: musei chiusi

26 dicembre: orario normale per tutti i musei (S. Caterina 9-12.30|14.30-18; Bailo 10-18; Casa Robegan 10-20)

31 dicembre: orario normale per S. Caterina e Bailo, chiusura anticipata alle 18:00 per Casa Robegan

1 gennaio: orario normale per tutti i musei

6 gennaio: orario normale per S. Caterina e Bailo, chiusura anticipata alle 19:00 per Casa Robegan