Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il negozio di via Prati la pił grande bottega equa e solidale d'Italia

LADRI POCO NATALIZI COLPISCONO L'ALTROMERCATO STORE

Rubate le borse di tre addette impegnate a servire i clienti


TREVISO - Senza troppo riguardo per il periodo dell'anno e per il luogo, i ladri hanno rubato proprio a pochi giorni da Natale all'interno dell'Altromercato Store di Treviso, negozio specializzato nella vendita di prodotti del commercio equo e solidale dal Sud del mondo e provenienti da cooperative sociali italiane, territori confiscati alle mafie, carceri italiane.
Nel pomeriggio di martedì 19 dicembre, approfittando del grande afflusso di persone in bottega - l'Altromercato Store è il negozio equo e solidale più grande d'Italia - i ladri confondendosi tra i clienti sono entrati nella zona riservata dove i dipendenti della Cooperativa Sociale Pace e Sviluppo Altromercato e i volontari lasciano i loro effetti personali prima di prestare servizio. E si sono portati via le borse di due socie lavoratrici della cooperativa e quella di una volontaria impegnata in quel momento a fare pacchetti per i confezionare i regali dei clienti.
"È veramente triste - dichiara Federica Massolin, coordinatrice della Cooperativa Pace e Sviluppo - constatare che non ci si fermi nemmeno di fronte a persone che dedicano il proprio impegno a sostenere un'economia più giusta e solidale. Nemmeno a Natale. Ci consola almeno il fatto che in questi giorni le nostre dieci botteghe in provincia di Treviso sono piene più che mai di consumatori che hanno deciso di fare i 'regali giusti'".
È stata subito ​effettuata la denuncia alla Polizia , intervenuta poco dopo per verificare l'accaduto. ​A​ giorni sarà attivato un sistema di videosorveglianza. Tutti i clienti presenti in bottega hanno manifestato grande solidarietà alle ragazze che hanno subito il furto.