Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una classe allo scientifico del Pio X e un'altra alle Canossiane

LICEO IN QUATTRO ANNI, ANCHE A TREVISO ARRIVA LA SPERIMENTAZIONE

In Italia la sperimentazione coivolge 100 scuole


Anche Treviso avrà due licei che avvieranno una classe con la sperimentazione quadriennale. Tra le cento scuole italiane cui il ministero della Pubblica istruzione ha approvato il percorso di studi in quattro anni vi sono il Liceo scientifico del Collegio Vescovile Pio X e il Liceo di Scienze Applicate dell’Istituto Canossiano (Academy Scienze Applicate). In Veneto sono stati approvati anche altri quattro progetti ( a Cittadella, Villafranca, Verona e a Bassano del Grappa). Ad ogni istituto è stato concesso l’avvio di una sola prima classe con, al massimo, 25 studenti.
Il corso di studi deve garantire l’insegnamento di tutte le discipline previste dall’indirizzo di studi di riferimento entro il termine del quarto anno, deve promuovere progetti di continuità e orientamento con il mondo del lavoro, con gli ordini professionali, con l’università e i percorsi terziari non accademici, nonché individuare azioni di valorizzazione delle attività laboratoriali e dell’utilizzo delle tecnologie didattiche innovative.
Il progetto del liceo quadriennale era già stato presentato alle famiglie e al pubblico. Le iscrizioni possono ora essere accettate per il nuovo anno scolastico 2018-2019.