Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rosi: "La risposta a un fervente movimento artistico amatoriale"

A TREVISO UN CONCORSO PER FAR EMERGERE GLI ARTISTI AMATORIALI

Le sezioni: pittura, scultura e grafica


Un concorso dedicato alle arti visive e riservato ad artisti non professionisti di tutte le età, residenti nel territorio provinciale di Treviso. E' il Premio “Città di Treviso” istituito dalla presidenza del Consiglio Comunale del capoluogo della Marca per dare “risposta ad un movimento artistico “amatoriale” che a Treviso e provincia trova incessante fermento – dichiara il presidente del Consiglio Comunale di Treviso Franco Rosi – c’è in questo territorio una ricchezza di talenti “privati” che ha davvero dell’incredibile. La presidenza del Consiglio intende dare a questi straordinari pittori, illustratori e scultori la giusta cornice per valorizzare le loro opere, per fornire loro la visibilità che meritano.”
Il concorso è gratuito e dedicato a a coloro che si cimentano in una di queste discipline: pittura, scultura e grafica.
Per partecipare, occorre inviare una mail di presentazione entro il 17 marzo 2018 all’indirizzo presidenza.consiglio@comune. treviso.it indicando anagrafica, residenza e settore di arte visiva prescelta. Dal 17 al 20 marzo le opere dovranno essere consegnate, già “messe in sicurezza” ed imballate: non potranno superare le misure di 80x80 cm per la pittura e la grafica, 60x100 per la scultura.
I vincitori del Concorso verranno premiati dalla giuria e da Franco Rosi proprio a Palazzo dei Trecento. È questa l’ultima di una serie di iniziative che la Presidenza del Consiglio ha intrapreso durante la legislatura in corso per promuovere la Sala del Consiglio presso cittadini e visitatori: oltre al Concorso Città di Treviso, sono state proposte le aperture al pubblico di Palazzo dei Trecento il sabato mattina, concerti gratuiti di eccellente livello, mostre e conferenze di primaria importanza per il tessuto sociale cittadino.