Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestato un marocchino che aveva rubato uno smartphone

ANCHE LA MARCA HA FESTEGGIATO L'ARRIVO DEL 2018

Ne è nata una rissa, sono intervenuti i Carabinieri


Paura in riviera, rapina e maxi-rissa tra bottigliate e coltelli la notte di Capodanno

TREVISO - Capodanno generalmente tranquillo per i trevigiani, che hanno atteso e festeggiato il 2018 nelle piazze di tutta la Marca, assistendo ai vari spettacoli pirotecnici e non, oltre naturalmente alle cene nelle loro abitazioni o nei vari locali. C'è comunque da registrare un arresto, quello di  un 19enne marocchino, ma abitante a Preganziol. Il giovane ha strappato lo smarthphone dalle mani di un 17enne, che  stava cercando un posto dove celebrare il Capodanno. La vittima, nel tentativo di recuperare l'apparecchio, ha affrontato un gruppo di ragazzi immigrati, fra cui il ladro. Ne è nata una zuffa con la vittima del furto ferita da una bottigliata all testa. Tutto poi è stato sedato dall'arrivo dei Carabinieri, che hanno arrestato l'autore del furto.