Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Aveva fondato la società di pullman Uniontours

ADDIO A GIORGIO ARTUSO, PIONIERE DEL TURISMO TREVIGIANO

L'imprenditore si è spento a 90 anni


TREVISO - E' stato un pioniere del trasporto passeggeri e del turismo nella Marca. L'imprenditore Giorgio Artuso è scomparso sabato scorso a 90 anni. Giorgio Artuso insieme alla moglie VandaTrevigiano doc, dopo gli esordi come tassista negli anni difficili dell'immediato secondo dopoguerra, aveva avviato un'attività di noleggio, con e senza conducente, gestendo un garage prima in via Sant'Agostino, poi in via Risorgimento. E, intuendo le potenzialità del nascente settore, alle auto aveva presto affiancato anche i pullman: per anni ha fornito il servizio per gite parrocchiali e scolastiche, collaborando anche con diverse squadre sportive per le trasferte. Dall'aggregazione della sua società con quelle di altri due soci era poi nata la Uniontours, uno dei maggiori gruppi nel comparto della provincia. Artuso era stato anche tra i fondatori della Utpull, agenzia di viaggi con varie sedi nel trevigiano. Da una trentina d'anni era uscito dalle aziende, continuando tuttavia a seguire nuovi progetti e a vivere la città, a cui era legatissimo, con la consueta generosità. Nei mesi scorsi, la morte della moglie Vanda aveva, però, inferto un duro colpo al suo entusiasmo. Lascia i figli Nadia, Livio e Marco, che hanno seguito altre strade professionali. I funerali saranno celebrati giovedì alle 11, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria del Sile.