Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pomini (Federmoda): "Previsione in leggera crescita"

CACCIA ALL'AFFARE: SCATTANO I SALDI INVERNALI

Svendite di fine stagione da oggi fino al 31 marzo


TREVISO - Via a saldi invernali: anche nella Marca, come nel resto del Veneto e in gran parte d'Italia, scattano oggi la prima tornata di svendite di fine stagione.
La caccia all'affare potrà durare fino al 31 marzo (ovviamente spetterà ai singoli commercianti decidere se anticipare il termine).
“Alcune previsioni parlano di una spesa di circa 165 euro pro capite e 360 euro a famiglia, in leggera crescita rispetto al dato dell'anno scorso, poi confermato anche a consuntivo – sottolinea Guido Pomini, presidente del Gruppo Moda di Confcommercio Treviso (l'abbigliamento- calzature è il comparto più interessato) -. Da questo punto di vista, ci sono prospettive di un saldo discreto. Poi è chiaro che le aspettative sono variegate, a seconda della situazione di vendite di ogni imprenditore: c'è chi spera di risolvere una stagione non proprio brillante e chi magari si trova già a buon punto e dunque conta di fare un po' di liquidità in più”.
Per il rappresentante dei commercianti trevigiani di abbigliamento, calzature e accessori, tuttavia, l'andamento dei consumi, in generale, resta ancora piatto: “Ben poco si è mosso. La situazione trevigiana, inoltre, è legata anche alla crisi delle due banche che tolto molte risorse alle famiglie. Siamo ancora lontani dal vedere la luce in fondo al tunnel”.