Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma i residenti devono rimanere in casa

DISTRUTTA DALLE FIAMME AZIENDA DI RIESE PIO X

Incendio alla Milldue, ditta di arredo bagno


TREVISO - La colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza. Un vasto incendio è divampato, intorno alle 12.45, nello stabilimento della Milldue, azienda di Riese Pio X specializzata nella produzione di arredo bagno. Pressoché distrutto il capannone della ditta, situato in via Balegante nella zona industriale della frazione di Cendrole. Non ci sono feriti, come conferma il Suem, ma sono in corso le analisi da parte dell'Arpav per stabilire se la combustione dei materiali bruciati possa aver liberato sostanze tossiche. Nel frattempo il sindaco ha invitato i residenti a rimanere in casa, tenendo chiuse le finestre.
I Vigili del fuoco hanno lavorato per parecchie ore per contenere l'incendio (le operazioni di spegimento sono andate per tutta la notte), evitando che le fiamme si propagassero alle strutture vicine. All'opera una trentina di vigili del fuoco, con nove automezzi, delle squadre provenienti, oltre che da Treviso, Castelfranco, Montebelluna, Padova, Cittadella e con i volontari di Asolo.
Ancora non chiare la cause del rogo: le indagini sono affidate al Nucleo investigativo antincendio territoriale dei Vigili del fuoco.
A fuoco un capannone di 5mila metri quadrati dove venivano effettuate le lavorazioni dei mobili da bagno: secondo le prime indicazioni, sono andati a fuoco trucciolato e carta, mobili da arredo bagno in lavorazione con parti plastiche e qualche fusto di vernice. Coinvolto anche il reparto verniciatura.
Il tetto del fabbricato è collassato.


Vasto incendio alla Milldue di Riese Pio X: danni ingenti, sul posto i vigili del fuoco