Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma i residenti devono rimanere in casa

DISTRUTTA DALLE FIAMME AZIENDA DI RIESE PIO X

Incendio alla Milldue, ditta di arredo bagno


TREVISO - La colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza. Un vasto incendio è divampato, intorno alle 12.45, nello stabilimento della Milldue, azienda di Riese Pio X specializzata nella produzione di arredo bagno. Pressoché distrutto il capannone della ditta, situato in via Balegante nella zona industriale della frazione di Cendrole. Non ci sono feriti, come conferma il Suem, ma sono in corso le analisi da parte dell'Arpav per stabilire se la combustione dei materiali bruciati possa aver liberato sostanze tossiche. Nel frattempo il sindaco ha invitato i residenti a rimanere in casa, tenendo chiuse le finestre.
I Vigili del fuoco hanno lavorato per parecchie ore per contenere l'incendio (le operazioni di spegimento sono andate per tutta la notte), evitando che le fiamme si propagassero alle strutture vicine. All'opera una trentina di vigili del fuoco, con nove automezzi, delle squadre provenienti, oltre che da Treviso, Castelfranco, Montebelluna, Padova, Cittadella e con i volontari di Asolo.
Ancora non chiare la cause del rogo: le indagini sono affidate al Nucleo investigativo antincendio territoriale dei Vigili del fuoco.
A fuoco un capannone di 5mila metri quadrati dove venivano effettuate le lavorazioni dei mobili da bagno: secondo le prime indicazioni, sono andati a fuoco trucciolato e carta, mobili da arredo bagno in lavorazione con parti plastiche e qualche fusto di vernice. Coinvolto anche il reparto verniciatura.
Il tetto del fabbricato è collassato.


Vasto incendio alla Milldue di Riese Pio X: danni ingenti, sul posto i vigili del fuoco