Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma i residenti devono rimanere in casa

DISTRUTTA DALLE FIAMME AZIENDA DI RIESE PIO X

Incendio alla Milldue, ditta di arredo bagno


TREVISO - La colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza. Un vasto incendio è divampato, intorno alle 12.45, nello stabilimento della Milldue, azienda di Riese Pio X specializzata nella produzione di arredo bagno. Pressoché distrutto il capannone della ditta, situato in via Balegante nella zona industriale della frazione di Cendrole. Non ci sono feriti, come conferma il Suem, ma sono in corso le analisi da parte dell'Arpav per stabilire se la combustione dei materiali bruciati possa aver liberato sostanze tossiche. Nel frattempo il sindaco ha invitato i residenti a rimanere in casa, tenendo chiuse le finestre.
I Vigili del fuoco hanno lavorato per parecchie ore per contenere l'incendio (le operazioni di spegimento sono andate per tutta la notte), evitando che le fiamme si propagassero alle strutture vicine. All'opera una trentina di vigili del fuoco, con nove automezzi, delle squadre provenienti, oltre che da Treviso, Castelfranco, Montebelluna, Padova, Cittadella e con i volontari di Asolo.
Ancora non chiare la cause del rogo: le indagini sono affidate al Nucleo investigativo antincendio territoriale dei Vigili del fuoco.
A fuoco un capannone di 5mila metri quadrati dove venivano effettuate le lavorazioni dei mobili da bagno: secondo le prime indicazioni, sono andati a fuoco trucciolato e carta, mobili da arredo bagno in lavorazione con parti plastiche e qualche fusto di vernice. Coinvolto anche il reparto verniciatura.
Il tetto del fabbricato è collassato.


Vasto incendio alla Milldue di Riese Pio X: danni ingenti, sul posto i vigili del fuoco