Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma i residenti devono rimanere in casa

DISTRUTTA DALLE FIAMME AZIENDA DI RIESE PIO X

Incendio alla Milldue, ditta di arredo bagno


TREVISO - La colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza. Un vasto incendio è divampato, intorno alle 12.45, nello stabilimento della Milldue, azienda di Riese Pio X specializzata nella produzione di arredo bagno. Pressoché distrutto il capannone della ditta, situato in via Balegante nella zona industriale della frazione di Cendrole. Non ci sono feriti, come conferma il Suem, ma sono in corso le analisi da parte dell'Arpav per stabilire se la combustione dei materiali bruciati possa aver liberato sostanze tossiche. Nel frattempo il sindaco ha invitato i residenti a rimanere in casa, tenendo chiuse le finestre.
I Vigili del fuoco hanno lavorato per parecchie ore per contenere l'incendio (le operazioni di spegimento sono andate per tutta la notte), evitando che le fiamme si propagassero alle strutture vicine. All'opera una trentina di vigili del fuoco, con nove automezzi, delle squadre provenienti, oltre che da Treviso, Castelfranco, Montebelluna, Padova, Cittadella e con i volontari di Asolo.
Ancora non chiare la cause del rogo: le indagini sono affidate al Nucleo investigativo antincendio territoriale dei Vigili del fuoco.
A fuoco un capannone di 5mila metri quadrati dove venivano effettuate le lavorazioni dei mobili da bagno: secondo le prime indicazioni, sono andati a fuoco trucciolato e carta, mobili da arredo bagno in lavorazione con parti plastiche e qualche fusto di vernice. Coinvolto anche il reparto verniciatura.
Il tetto del fabbricato è collassato.


Vasto incendio alla Milldue di Riese Pio X: danni ingenti, sul posto i vigili del fuoco