Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il primo incontro dedicato all' "intellettuale corsaro"

PASOLINI PROTAGONISTA DI UN DECENNIO "CHE NON SI PUÒ INSEGNARE"

Al via un corso per i docenti trevigiani dell'Istresco


TREVISO - "Convivenze, conflitti e transizioni nell'età contemporanea: '68-'78 un decennio che non si può insegnare?". E' il titolo del ciclo di seminari di approfondimento dedicato ad insegnanti e docenti trevigiani e promosso dall'Istresco, l'Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea della Marca trevigiana.
Il primo incontro è in programma mercoledì 11, (dalle 15) negli spazi di "Binario 1", in piazzale Duca d'Aosta 7. Il professor Nicola De Cilia, scrittore, critico letterario e, a sua volta, insegnanate, tratterà di "Pasolini e il 1968. Rivoluzione e omologazione nel cinema e nella poesia di un intellettuale corsaro".
Seguiranno poi gli altri appuntamenti: il 30 gennaio con relatore lo storico Alessandro Casellato, l'8 febbraio con Cinzia Crivellari e, in data da definire, con Francesca Meneghetti.