Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La riedizione del libro del 1968 presentata sabato a Refrontolo

DA BUZZATI A QUASIMODO, LA CITTÀ DEI DOGI NEGLI OCCHI DEGLI SCRITTORI

Ivo Prandin ha intervistato 39 intellettuali su Venezia


REFRONTOLO - Una sorta di pellegrinaggio, quello che Ivo Prandin proporrà sabato 20 gennaio nella sala consiliare del municipio di Refrontolo. Si tratta del nuovo ospite di “Colline di libri”, la rassegna culturale ideata e sostenuta dalla amministrazione comunale. Prandin, scrittore e storica firma de Il Gazzettino, presenterà il suo libro intitolato “39 Venezie”. E’ la riedizione aggiornata di “38 Venezie” pubblicato nel 1968. Raccoglie altrettante interviste, a tema unico, a intellettuali, scrittori, giornalisti, pittori e poeti.
Buzzati, Comisso, Berto, Parise, Moravia, Pasolini, Ungaretti, De Chirico, Quasimodo sono solo alcuni dei protagonisti del Novecento che raccontano Venezia, consegnandoci un affresco unico per importanza documentaria e per la straordinaria attualità delle riflessioni.
Le interviste tracciano un ritratto corale, al contempo intimo e pubblico, della città dei Dogi.
Ivo Prandin, uno dei principali scrittori della fantascienza italiana nonché poeta, già autore di un volume su Refrontolo, dialogherà con la giornalista Adriana Rasera. Nel corso dell’incontro gli attori Silvia Danieli e Fabio Sala leggeranno alcuni brani del volume. L’ingresso è libero.
L’evento, che ha ottenuto il patrocinio della Provincia e dei comuni di Conegliano, Sernaglia della Battaglia, Follina, Tarzo, S. Pietro di Feletto, Farra di Soligo, Cison di Valmarino e Revine Lago, gode del sostegno del Consorzio BIM Piave Treviso, Cantina Toffoli e Libreria Diffusa.