Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prestigioso riconoscimento per l'azienda di Vittorio Veneto

LA NUOVA TECNOLOGIA DI PERMASTEELISA PREMIATA NEGLI USA

L'Istituto di scienza delle costruzioni sceglie la "doppia pelle" mfree


VITTORIO VENETO - Il National Institute of Building Sciences, autorevole istituzione americana che promuove il dibattito e l’innovazione nel settore delle costruzioni, ha premiato il Gruppo Permasteelisa, di Vittorio Veneto, per la sua tecnologia denominata mfree-SCCF. La tecnologia ha ricevuto il Honor Award, First Place for the High-Performance Innovation dei National Institute of Building Sciences 2017 Beyond Green High Performance Building Awards, il prestigioso programma che mira a riconoscere le iniziative più meritorie che modellano e guidano lo sviluppo del settore dell'edilizia ad alte prestazioni di sostenibilità, così come l'applicazione nel mondo reale di quelle pratiche di progettazione e costruzione che rappresentano l’eccellenza tecnologica.
Il premio è stato assegnato durante la Sesta Conferenza Annuale del National Institute of Building Sciences, che si è tenuta al Mandarin Oriental Hotel di Washington, DC.
Mfree-SCCF è una facciata che contribuisce in modo significativo a migliorare la classificazione ambientale di un edificio, offrendo un'abbondante disponibilità di luce naturale e al contempo, rendendo più efficenti le prestazioni acustiche. Inoltre, è progettata in modo che la cavità interna di questa speciale “doppia pelle” sia protetta dalla polvere e dalla formazione di condensa, con conseguente riduzione dei costi di manutenzione e allungamento della vita utile. Tutto ciò senza compromettere la resa estetica degli edifici, lasciando massima libertà di espressione agli architetti.
La tecnologia mfree-SCCF è stata impiegata da Permasteelisa in importanti realizzazioni in tutto il mondo: tra queste si segnalano 200 George Street (Sydney, Australia), JTI International HQ, (Ginevra, Svizzera), One New Burlington Place (Londra, UK), LEO (Francoforte, Germania), Roche Building (Basilea, Svizzera).