Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A promuoverlo Piave 2000, Museo Colognese e Italia Nostra

I TANTI PERCHÈ DEL NUOVO PONTE SUL PIAVE

Prova a rispondere un convegno venerdì a Ponte della Priula


SUSEGANA - Perché costruire un ponte nuovo? Perché c'è un problema di traffico sul fiume Piave? Perchè il vecchio ponte non basta più? Perchè i lavori sono fermi? Sono solo alcune delle domande a cui cercherà di dare risposta un convegno dedicato proprio al progetto di restauro dell'infrastruttura sulla statale Pontebbana che attraversa il fiume il fiume sacro alla patria in comune di Susegana, in programma venerdì 19 gennaio alle 20.30 all'Hotel San Carlo a Ponte della Priula
A promuovere l'appuntamento il Comitato Imprenditori veneti Piave 2000, il Museo del Piave "Vincenzo Colognese" di Vas e la sezione di Treviso di Italia Nostra. I tre organismi hanno più volte sollevato critiche sul progetto realizzato dall'Anas, denunciando gli impatti sul traffico della viabilità alternativa e i rischi per l'attuale ponte storico, uno dei pochi manufatti risalenti alla Grande guerra sopravvissuti sul Piave.
Per fornire chiarimenti sui vari temi e delineare le possibili prospettive future, nel confronto aperto a tutta la cittadinanza, i tre promotori hanno invitato tecnici ed esperti della materia.