Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A promuoverlo Piave 2000, Museo Colognese e Italia Nostra

I TANTI PERCHÈ DEL NUOVO PONTE SUL PIAVE

Prova a rispondere un convegno venerdì a Ponte della Priula


SUSEGANA - Perché costruire un ponte nuovo? Perché c'è un problema di traffico sul fiume Piave? Perchè il vecchio ponte non basta più? Perchè i lavori sono fermi? Sono solo alcune delle domande a cui cercherà di dare risposta un convegno dedicato proprio al progetto di restauro dell'infrastruttura sulla statale Pontebbana che attraversa il fiume il fiume sacro alla patria in comune di Susegana, in programma venerdì 19 gennaio alle 20.30 all'Hotel San Carlo a Ponte della Priula
A promuovere l'appuntamento il Comitato Imprenditori veneti Piave 2000, il Museo del Piave "Vincenzo Colognese" di Vas e la sezione di Treviso di Italia Nostra. I tre organismi hanno più volte sollevato critiche sul progetto realizzato dall'Anas, denunciando gli impatti sul traffico della viabilità alternativa e i rischi per l'attuale ponte storico, uno dei pochi manufatti risalenti alla Grande guerra sopravvissuti sul Piave.
Per fornire chiarimenti sui vari temi e delineare le possibili prospettive future, nel confronto aperto a tutta la cittadinanza, i tre promotori hanno invitato tecnici ed esperti della materia.