Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario provinciale Zorzi riunisce i segretari dei circoli

"CANDIDATI DEL TERRITORIO E CHE SAPPIANO AMMINISTRARE"

Il Pd trevigiano si prepara alla sfida delle elezioni politiche


TREVISO - In attesa che si sciolgano gli ultimi nodi che ancora tengono in sospeso candidature, liste e collegi, le strutture territoriali del Pd si stanno attrezzando per la sfida del 4 marzo prossimo.
Martedì sera Giovanni Zorzi e la nuova segreteria provinciale hanno riunito tutti i settanta segretari di circolo per mettere a punto l’organizzazione della campagna elettorale nei collegi della provincia di Treviso.
Chiaro l’approccio che vuole seguire la nuova segreteria: “Inutile nascondersi che sarà una sfida elettorale molto difficile, ma questo non costituisce un alibi – dichiara Zorzi - Dobbiamo invece interpretarla come una fondamentale opportunità per esprimere al meglio nei nostri territori un impegno politico fatto di risultati concreti, di proposte chiare e di una visione convincente per il futuro del Paese”.

Ovviamente tiene sempre banco il toto-candidati: “In questi giorni si fa un gran parlare di nomi di possibili candidati – continua Zorzi -. Dalle consultazioni con i nostri segretari è emersa forte la richiesta di esprimere candidature coerenti con un profilo chiaro e condiviso, quello cioè di un Pd che sa amministrare bene, che ha un forte radicamento con il territorio e che è capace di aggregare consenso sul campo largo di un centrosinistra civico e inclusivo. Il nostro partito provinciale può vantare molte figure all’altezza di questo profilo: aspettiamo che il quadro a livello nazionale si definisca nelle prossime ore e poi identificheremo i candidati migliori e ne valuteremo le disponibilità. Di certo non faremo una corsa a perdere, ma ce la giocheremo fino alla fine”.
Zorzi pone quindi l’accento sugli aspetti operativi: “Ci organizzeremo per collegio, spingendo al massimo il coordinamento tra i circoli dello stesso territorio, in modo da ottimizzare risorse e energie e intervenire tra i cittadini con proposte e iniziative puntuali ed efficaci, con un occhio di riguardo verso i ragazzi del 99, i neomaggiorenni alla loro prima esperienza di voto”.
Per rispondere a questa necessità di coordinamento tra circoli, sono stati identificati tra i segretari di circolo quattro referenti per ciascun collegio: Elena Stocco (Preganziol) per il collegio di Treviso, Anna Foffani (Paese) per Castellana-Alto Sile, Remo Barbisan (Giavera del Montello) per Montebellunese-Asolano, e Federica Gemignani (Cordignano) per il collegio della Sinistra Piave.