Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario provinciale Zorzi riunisce i segretari dei circoli

"CANDIDATI DEL TERRITORIO E CHE SAPPIANO AMMINISTRARE"

Il Pd trevigiano si prepara alla sfida delle elezioni politiche


TREVISO - In attesa che si sciolgano gli ultimi nodi che ancora tengono in sospeso candidature, liste e collegi, le strutture territoriali del Pd si stanno attrezzando per la sfida del 4 marzo prossimo.
Martedì sera Giovanni Zorzi e la nuova segreteria provinciale hanno riunito tutti i settanta segretari di circolo per mettere a punto l’organizzazione della campagna elettorale nei collegi della provincia di Treviso.
Chiaro l’approccio che vuole seguire la nuova segreteria: “Inutile nascondersi che sarà una sfida elettorale molto difficile, ma questo non costituisce un alibi – dichiara Zorzi - Dobbiamo invece interpretarla come una fondamentale opportunità per esprimere al meglio nei nostri territori un impegno politico fatto di risultati concreti, di proposte chiare e di una visione convincente per il futuro del Paese”.

Ovviamente tiene sempre banco il toto-candidati: “In questi giorni si fa un gran parlare di nomi di possibili candidati – continua Zorzi -. Dalle consultazioni con i nostri segretari è emersa forte la richiesta di esprimere candidature coerenti con un profilo chiaro e condiviso, quello cioè di un Pd che sa amministrare bene, che ha un forte radicamento con il territorio e che è capace di aggregare consenso sul campo largo di un centrosinistra civico e inclusivo. Il nostro partito provinciale può vantare molte figure all’altezza di questo profilo: aspettiamo che il quadro a livello nazionale si definisca nelle prossime ore e poi identificheremo i candidati migliori e ne valuteremo le disponibilità. Di certo non faremo una corsa a perdere, ma ce la giocheremo fino alla fine”.
Zorzi pone quindi l’accento sugli aspetti operativi: “Ci organizzeremo per collegio, spingendo al massimo il coordinamento tra i circoli dello stesso territorio, in modo da ottimizzare risorse e energie e intervenire tra i cittadini con proposte e iniziative puntuali ed efficaci, con un occhio di riguardo verso i ragazzi del 99, i neomaggiorenni alla loro prima esperienza di voto”.
Per rispondere a questa necessità di coordinamento tra circoli, sono stati identificati tra i segretari di circolo quattro referenti per ciascun collegio: Elena Stocco (Preganziol) per il collegio di Treviso, Anna Foffani (Paese) per Castellana-Alto Sile, Remo Barbisan (Giavera del Montello) per Montebellunese-Asolano, e Federica Gemignani (Cordignano) per il collegio della Sinistra Piave.