Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Plauso alla Polizia locale, mi auguro li prendano"

RUBANO LE FIORIERE, INCASTRATI DALLE TELECAMERE DELLE ZTL

Dopo il furto in piazza S. Vito, immagini consegnate ai Carbinieri


TREVISO - “Un plauso alla nostra polizia locale che, grazie al sistema di videosorveglianza, in meno di 24 ore è riuscita a consegnare ai carabinieri le immagini che incastrano i responsabili di questo reato: mi auguro vengano assicurati al più presto alla giustizia”. Così il sindaco di Treviso Giovanni Manildo in merito allo spiacevole incidente avvenuto qualche giorno fa in piazza San Vito che ha visto protagoniste due attività commerciali.
Grazie al sistema di lettura automatica delle targhe posizionato agli ingressi delle Ztl ed al sistema Eplate già da mesi attivo sul territorio, gli agenti hanno potuto riconoscere il mezzo a bordo del quale viaggiavano i responsabili del furto. “Ora il filmato verrà consegnato ai carabinieri che istruiranno la pratica”, fa sapere il comandante della polizia locale Maurizio Tondato che ricevuta la segnalazione si è subito attivato. Gli arredi urbani sono stati recuperati in una località poco distante dal centro storico.
“Spero che questa vicenda si risolva quanto prima e ringrazio gli agenti per il lavoro svolto - ribadisce il sindaco - . Spiace invece leggere in rete i commenti di qualche consigliere comunale che si permette di strumentalizzare il caso. Questo episodio, senz’altro deplorevole, dimostra l’efficacia del nuovo sistema di sorveglianza attivato pur in carenza di risorse, oltre all’efficacia del lavoro dei nostri agenti”.