Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Plauso alla Polizia locale, mi auguro li prendano"

RUBANO LE FIORIERE, INCASTRATI DALLE TELECAMERE DELLE ZTL

Dopo il furto in piazza S. Vito, immagini consegnate ai Carbinieri


TREVISO - “Un plauso alla nostra polizia locale che, grazie al sistema di videosorveglianza, in meno di 24 ore è riuscita a consegnare ai carabinieri le immagini che incastrano i responsabili di questo reato: mi auguro vengano assicurati al più presto alla giustizia”. Così il sindaco di Treviso Giovanni Manildo in merito allo spiacevole incidente avvenuto qualche giorno fa in piazza San Vito che ha visto protagoniste due attività commerciali.
Grazie al sistema di lettura automatica delle targhe posizionato agli ingressi delle Ztl ed al sistema Eplate già da mesi attivo sul territorio, gli agenti hanno potuto riconoscere il mezzo a bordo del quale viaggiavano i responsabili del furto. “Ora il filmato verrà consegnato ai carabinieri che istruiranno la pratica”, fa sapere il comandante della polizia locale Maurizio Tondato che ricevuta la segnalazione si è subito attivato. Gli arredi urbani sono stati recuperati in una località poco distante dal centro storico.
“Spero che questa vicenda si risolva quanto prima e ringrazio gli agenti per il lavoro svolto - ribadisce il sindaco - . Spiace invece leggere in rete i commenti di qualche consigliere comunale che si permette di strumentalizzare il caso. Questo episodio, senz’altro deplorevole, dimostra l’efficacia del nuovo sistema di sorveglianza attivato pur in carenza di risorse, oltre all’efficacia del lavoro dei nostri agenti”.