Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì pomeriggio all’insegna di musica, fotografia e arte

BENETTON E TOSCANI RACCONTANO LA NUOVA "FABRICA CIRCUS"

Al via un ciclo di appuntamenti dal carattere internazionale


VILLORBA - Un primo assaggio di quello che sarà “Fabrica Circus 24/7x52” avrà luogo venerdì 26 gennaio in un pomeriggio all’insegna di musica, fotografia e arte.
A fare da anfitrione il patron Luciano Benetton con il fotografo Oliviero Toscani che racconteranno il nuovo progetto volto a trasformare Fabrica in un’arena aperta a tutti: un luogo di riferimento culturale dove confrontarsi con maestri nazionali e internazionali, per stimolare il confronto, suscitare domande, e mettere al centro “l’arte del fare”.

Cultura umanistica, comunicazione, food, cinema, arte, poesia, giornalismo, design, spiritualità, natura, musica, politica, economia, neuroscienze, psicologia, scrittura, teatro, Fabrica Circus offrirà nel corso dell’anno un’ampia scelta di appuntamenti tra cui quattro festival stagionali multidisciplinari (il primo sarà il 23-24-25 marzo) e un ciclo continuo di conferenze, performance, “confessioni”, workshop, concerti, mostre dove sperimentare la comunicazione moderna.

L'inaugurazione si terrà venerdì 26 gennaio, ore 15.00 nella sede di Catena di Villorba. A seguire un pomeriggio di incontri, mostre e concerti con Daniel Stier, fotografo tedesco che indaga il rapporto tra esseri umani e tecnologia; Noa Jansma, studentessa olandese, fondatrice dell’account Instagram @dearcatcallers, dove denuncia "l'oggettificazione delle donne" importunate per strada; Wakal, musicista messicano residente a Parigi che nella sua musica campiona i suoni della strada, miscelandoli con ritmi e generi elettronici diversi e Ackeejuice Rockers, dj/producer veneti scoperti da Kanye West.

Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti.