Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Gazzola: "Nella fase iniziale informazione e tolleranza"

PARCHI E GIARDINI, ARRIVA IL VADEMECUM PER I CITTADINI

Istruzioni pratiche per applicare il nuovo regolamento comunale


TREVISO - “Nessuna volontà vessatoria, ma regole comuni per tutelare il verde, in particolare il nostro patrimonio arboreo. Ringrazio i consiglieri che tarda serata hanno approvato il regolamento del verde, di cui Treviso finalmente si dota”. Così l’assessore al verde del Comune di Treviso, Alessandra Gazzola.
Dopo Venezia, Rovigo, Milano e Bologna, solo per fare alcuni esempi, il regolamento arriva anche nel capoluogo trevigiano. “Gli uffici stanno inoltre lavorando ad un vademecum per spiegarne in maniera semplice e diretta a tutti i cittadini il funzionamento che come si vedrà non ha alcun carattere vessatorio - spiega l'assessore -. Si tratta di definire alcune regole di comportamento, come previsto in tutti i regolamenti del verde vigenti anche nella altre città, che garantiscono la tutela del patrimonio arboreo del territorio comunale e una sua corretta manutenzione al fine di preservarlo e proteggerlo".
Appena pronto, il vademecum sarà disponibile sul sito internet del Comune in una pagina appositamente dedicata. "E’ chiaro che quando vengono introdotte delle novità è necessario che passi del tempo perché l’informazione venga recepita da tutti - ribadisce Gazzola -. Abbiamo quindi previsto un periodo di tolleranza. Come già fatto per l’introduzione dei varchi elettronici e per la pista ciclabile di viale Vittorio Veneto o per l’applicazione dell’ordinanza antismog, nel primo periodo di applicazione del regolamento gli agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Maurizio Tondato, forniranno tutte le informazioni necessarie a partire dai cittadini che ne faranno richiesta”, chiude.