Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Gazzola: "Nella fase iniziale informazione e tolleranza"

PARCHI E GIARDINI, ARRIVA IL VADEMECUM PER I CITTADINI

Istruzioni pratiche per applicare il nuovo regolamento comunale


TREVISO - “Nessuna volontà vessatoria, ma regole comuni per tutelare il verde, in particolare il nostro patrimonio arboreo. Ringrazio i consiglieri che tarda serata hanno approvato il regolamento del verde, di cui Treviso finalmente si dota”. Così l’assessore al verde del Comune di Treviso, Alessandra Gazzola.
Dopo Venezia, Rovigo, Milano e Bologna, solo per fare alcuni esempi, il regolamento arriva anche nel capoluogo trevigiano. “Gli uffici stanno inoltre lavorando ad un vademecum per spiegarne in maniera semplice e diretta a tutti i cittadini il funzionamento che come si vedrà non ha alcun carattere vessatorio - spiega l'assessore -. Si tratta di definire alcune regole di comportamento, come previsto in tutti i regolamenti del verde vigenti anche nella altre città, che garantiscono la tutela del patrimonio arboreo del territorio comunale e una sua corretta manutenzione al fine di preservarlo e proteggerlo".
Appena pronto, il vademecum sarà disponibile sul sito internet del Comune in una pagina appositamente dedicata. "E’ chiaro che quando vengono introdotte delle novità è necessario che passi del tempo perché l’informazione venga recepita da tutti - ribadisce Gazzola -. Abbiamo quindi previsto un periodo di tolleranza. Come già fatto per l’introduzione dei varchi elettronici e per la pista ciclabile di viale Vittorio Veneto o per l’applicazione dell’ordinanza antismog, nel primo periodo di applicazione del regolamento gli agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Maurizio Tondato, forniranno tutte le informazioni necessarie a partire dai cittadini che ne faranno richiesta”, chiude.