Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Frutto di trasferimenti da altri comuni, ancora ridotte le nascite

TORNA AD AUMENTARE LA POPOLAZIONE DI VITTORIO VENETO

Negli ultimi due anni guadagnati 1790 abitanti


VITTORIO VENETO - Dal 2016 ad oggi gli abitanti di Vittorio Veneto continuano ad aumentare. Come ogni anno in questo periodo, gli uffici comunali incaricati di monitorare i fenomeni che interessano lo stato e i movimenti della popolazione, hanno diffuso i propri dati.
Al primo gennaio 2016, i residenti a Vittorio Veneto erano 28.232, cifra salita a 28.320 a dicembre dello stesso anno, con un aumento di 88 unità. Dopo altri dodici mesi, al 31 dicembre 2017, gli abitanti hanno quindi raggiunto quota 28.389 con un ulteriore incremento di 69 persone. Nell'epoca della crescita zero, si tratta quindi di un segnale positivo: due anni consecutivi di incremento demografico dopo una stagione di saldi negativi che aveva visto il capoluogo vittoriese penalizzato da una lenta perdita di popolazione.
Le nascite, purtroppo, rimangono in costante calo: sono state 185 (88 maschi e 97 femmine) a fine 2016 e sono scese ancora nel 2017, fermandosi a quota 160 (85 maschi e 75 femmine). Al contrario, aumentano i decessi: 321 nel 2016 e 346 l'anno scorso. Dunque, quello che i demografi chiamano saldo naturale, ovvero la differenza tra il numero dei morti e quello dei nati, a Vittorio Veneto resta negativo.
La spinta demografica che ha fatto crescere la popolazione della città è arrivata perciò dal cosiddetto saldo migratorio, ovvero dai nuovi residenti che hanno deciso di stabilirsi nel capoluogo vittoriese.
Il dato, che può apparire scontato, nasconde in realtà una sorpresa: la maggior parte dei cittadini che si sono trasferiti a Vittorio Veneto vi è infatti giunta per migrazione interna, da altri comuni italiani e non dall'estero. Le cifre relative al movimento da e verso altri centri del nostro Paese mostrano un andamento positivo positivo per 48 unità nel 2016, cresciute a 59 nel 2017. Frutto di un'attrattività, dal punto di vista economico o di qualità della vita, della Città della Vittoria.