Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ex Francesco Gori destinato ad un'altra società del gruppo

LUCIANO BENETTON TORNA AL COMANDO DI UNITED COLORS

Il fondatore è ufficialmente presidente esecutivo


PONZANO VENETO - Dopo averlo lui stesso preannunciato, Luciano Benetton torna formalmente al timone del gruppo industriale che ha fondato nel 1965. Nel consiglio di amministrazione di Benetton Group, infatti, il più anziano dei quattro fratelli fondatori a presidente esecutivo.
Dopo aver presieduto il colosso trevigiano dell'abbigliamento per 47 anni, Luciano Benetton aveva passato il testimone nel 2012 al figlio Alessandro, che però a metà 2014 aveva a sua volta lasciato spazio ai manager: prima Gianni Mion, e poi, da maggio 2016, a Francesco Gori, dirigente ex Pirelli. Prorpio quest'ultimo, rimesse le deleghe a favore del fondatore, rimmarrà in consiglio di amministrazione, oltre ad essere destinato a breve ad una nuova carica in un'altra società controllata da Edizione, la holding della famiglia Benetton.
Come già ribadito dallo stesso presidente, per il momento non è prevista la nomina di un amministratore delegato per l'azienda degli United Colors.