Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ex Francesco Gori destinato ad un'altra società del gruppo

LUCIANO BENETTON TORNA AL COMANDO DI UNITED COLORS

Il fondatore è ufficialmente presidente esecutivo


PONZANO VENETO - Dopo averlo lui stesso preannunciato, Luciano Benetton torna formalmente al timone del gruppo industriale che ha fondato nel 1965. Nel consiglio di amministrazione di Benetton Group, infatti, il più anziano dei quattro fratelli fondatori a presidente esecutivo.
Dopo aver presieduto il colosso trevigiano dell'abbigliamento per 47 anni, Luciano Benetton aveva passato il testimone nel 2012 al figlio Alessandro, che però a metà 2014 aveva a sua volta lasciato spazio ai manager: prima Gianni Mion, e poi, da maggio 2016, a Francesco Gori, dirigente ex Pirelli. Prorpio quest'ultimo, rimesse le deleghe a favore del fondatore, rimmarrà in consiglio di amministrazione, oltre ad essere destinato a breve ad una nuova carica in un'altra società controllata da Edizione, la holding della famiglia Benetton.
Come già ribadito dallo stesso presidente, per il momento non è prevista la nomina di un amministratore delegato per l'azienda degli United Colors.