Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si apre l'anno dell'associazione dedicata al letterato trevigiano

LE SUGGESTIONI DI COMISSO A PALAZZO GIACOMELLI

Due nuove raccolte dello scrittore su viaggi e fotografia


TREVISO - Sarà l’incontro ‘Suggestioni su Giovanni Comisso’, mercoledì 7 febbraio alle 17 a Palazzo Giacomelli, ad inaugurare l’attività dell’Associazione Amici di Comisso, che nella stessa data terrà la sua assemblea annuale. Nella riunione verranno presentati il bando per il Premio Comisso, alla sua 37esima edizione, e le altre attività promosse per diffondere la conoscenza dello scrittore trevigiano. La prima è, appunto, ‘Suggestioni di Comisso’, aperto alla cittadinanza, che presenterà due nuove raccolte di testi comissiani: Viaggi nell’Italia perduta, curato da Nicola De Cilia ed edito da Edizioni dell’asino, che raccoglie tra i migliori racconti di viaggio dello scrittore e Il poeta fotografo, edito da alba pratalia e curato da Giuseppe Sandrini, con cinque scritti comissiani sul rapporto tra scrittura e fotografia. Gli autori saranno intervistati da Franco Caramanti, del Direttivo dell’Associazione Amici di Comisso, e accompagnati dalle letture dell’attore Luca Zanetti. In apertura il saluto di Neva Agnoletti, Presidente onorario e fondatore dell’Associazione.
“L’attenzione all’opera di Giovanni Comisso sta crescendo – dichiara il Presidente dell’Associazione Ennio Bianco – sia con le opere ‘maggiori’ che nelle molte prose e negli articoli, dove sempre emerge la qualità della parola del nostro scrittore. Come Associazione sosteniamo attivamente questo impegno e lo promuoviamo direttamente anche nel sito www.premiocomisso.it, dove vi è un’area Rileggere Comisso che riattualizza molti esempi poco noti della scrittura comissiana”.
L’incontro sarà anche l’occasione per presentare il volume con i racconti vincitori del progetto Scrivere è un gioco da ragazzi, promosso lo scorso anno dall’Associazione Amici di Comisso e sostenuto da Cassa di risparmio del Veneto in tre licei della provincia (Canova di Treviso, Giorgione di Castelfranco Veneto e Marconi di Conegliano). Gli studenti sono stati premiati nel corso dell’ultima finale del Premio Comisso e le due prime classificate parteciperanno alla Grande Giuria di quest’anno. Nel corso dell’incontro a Palazzo Giacomelli verrà letto il racconto Amen della vincitrice Teresa Tonini.
Tra Ennio Bianco e Neva Agnoletti, i vincitori del Premio Comisso 2017, Alessandro Zaccuri e Pierre Michon