Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si apre l'anno dell'associazione dedicata al letterato trevigiano

LE SUGGESTIONI DI COMISSO A PALAZZO GIACOMELLI

Due nuove raccolte dello scrittore su viaggi e fotografia


TREVISO - Sarà l’incontro ‘Suggestioni su Giovanni Comisso’, mercoledì 7 febbraio alle 17 a Palazzo Giacomelli, ad inaugurare l’attività dell’Associazione Amici di Comisso, che nella stessa data terrà la sua assemblea annuale. Nella riunione verranno presentati il bando per il Premio Comisso, alla sua 37esima edizione, e le altre attività promosse per diffondere la conoscenza dello scrittore trevigiano. La prima è, appunto, ‘Suggestioni di Comisso’, aperto alla cittadinanza, che presenterà due nuove raccolte di testi comissiani: Viaggi nell’Italia perduta, curato da Nicola De Cilia ed edito da Edizioni dell’asino, che raccoglie tra i migliori racconti di viaggio dello scrittore e Il poeta fotografo, edito da alba pratalia e curato da Giuseppe Sandrini, con cinque scritti comissiani sul rapporto tra scrittura e fotografia. Gli autori saranno intervistati da Franco Caramanti, del Direttivo dell’Associazione Amici di Comisso, e accompagnati dalle letture dell’attore Luca Zanetti. In apertura il saluto di Neva Agnoletti, Presidente onorario e fondatore dell’Associazione.
“L’attenzione all’opera di Giovanni Comisso sta crescendo – dichiara il Presidente dell’Associazione Ennio Bianco – sia con le opere ‘maggiori’ che nelle molte prose e negli articoli, dove sempre emerge la qualità della parola del nostro scrittore. Come Associazione sosteniamo attivamente questo impegno e lo promuoviamo direttamente anche nel sito www.premiocomisso.it, dove vi è un’area Rileggere Comisso che riattualizza molti esempi poco noti della scrittura comissiana”.
L’incontro sarà anche l’occasione per presentare il volume con i racconti vincitori del progetto Scrivere è un gioco da ragazzi, promosso lo scorso anno dall’Associazione Amici di Comisso e sostenuto da Cassa di risparmio del Veneto in tre licei della provincia (Canova di Treviso, Giorgione di Castelfranco Veneto e Marconi di Conegliano). Gli studenti sono stati premiati nel corso dell’ultima finale del Premio Comisso e le due prime classificate parteciperanno alla Grande Giuria di quest’anno. Nel corso dell’incontro a Palazzo Giacomelli verrà letto il racconto Amen della vincitrice Teresa Tonini.
Tra Ennio Bianco e Neva Agnoletti, i vincitori del Premio Comisso 2017, Alessandro Zaccuri e Pierre Michon