Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Eseguiti lavori su tetto e facciate degli edifici per oltre 85mila euro

RIMESSA A NUOVO LA CASERMA DEI CARABINIERI DI VITTORIO VENETO

Il complesso era stato danneggiato dalla grandinata di giugno


VITTORIO VENETO - La ristrutturazione della caserma dei Carabinieri di Vittorio Veneto è ultimata. Il complesso di via Boni rappresenta un’infrastruttura d’area molto importante per le attività dell’Arma perché, oltre ad ospitarne la stazione cittadina, è anche sede del comando di compagnia dal quale dipendono altre stazioni del comprensorio vittoriese.
Gli alloggi, la caserma e le pertinenze erano stati danneggiati in modo serio dalla violenta grandinata che si è abbattuta su Vittorio Veneto il 25 giugno dello scorso anno.  Gli interventi eseguiti hanno riguardato prima di tutto il tetto degli alloggi di servizio: la copertura è stata integralmente sostituita con la posa di una nuova guaina e di nuove tegole. I lavori hanno poi interessato la facciata nord dell’edificio che ospita gli appartamenti dei militari: su di essa è stato necessario stuccare i fori prodotti sul “cappotto” dai chicchi di ghiaccio con l’applicazione di una doppia rasatura con rete. Questa prima serie di opere ha comportato un costo di 48mila euro.
Lavori analoghi sono stati eseguiti anche sul tetto e sulla facciata nord della caserma per un importo di 32mila euro. Un’ulteriore spesa di 5.500 euro si è infine resa necessaria per la sostituzione dei corpi illuminanti esterni che la grandine aveva distrutto: in tutto sono stati rimpiazzati sette punti luce e sei fari.