Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Concessione affidata per 5 anni alla società Treviso Acd

STADIO TENNI, LA GIUNTA APPROVA L'ACCORDO DI GESTIONE

In cambio interventi per 300mila euro


Via libera all'accordo tra il Comune di Treviso e la società Treviso ACD per la gestione dello Stadio Omobono Tenni. La concessione prevede l'utilizzo per cinque anni dello stadio da parte della società e in cambio la realizzazione di interventi per 300mila euro negli stessi anni. Il primo anno in particolare si richiede di intervenire con opere che riguardano soprattutto l'agibilità della struttura.
Gli interventi prevederanno la manutenzione straordinaria del campo, delle torri - faro, del sistema antincendio e di sicurezza, l'attivazione di un sistema antipiccione per la tribuna centrale, opere e interventi di manutenzione straordinaria per gli spogliatoi, la sistemazione della recinzione est della cancellata. L'affidamento arriva dopo che l'amministrazione aveva emesso nei mesi scorsi due bandi pubblici entrambi andati deserti.
"Un accordo importante che ci consente di dare futuro a una struttura sportiva di questa città - commenta l'assessore allo sport Ofelio Michielan - ora la società ha 60 giorni di tempo per fornirci il cronoprogramma degli interventi e tutte le garanzie finanziarie previsti dall'accordo".