Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La partenza venerdì 23 febbraio ore 19.30 da Piazza dei Signori

M'ILLUMINO DI MENO: A TREVISO ATTESA UNA FOLLA DI 400 NORDIC WALKERS

Andata-ritorno centro Restera lungo due percorsi


TREVISO - La quattordicesima edizione di "M'illumino di meno", l'iniziativa di Caterpillar di Radio 2 per la sensibilizzazione al risparmio energetico, venerdì 23 febbraio arriverà anche a Treviso portando grandi numeri, grazie all’impegno di A.S.D. Strada Facendo, che ha organizzato una camminata proiettata verso le 400 adesioni.

Quest’anno M'illumino di Meno è dedicato “alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi - dicono a Radio 2 -. Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo”.

 

La manifestazione trevigiana gode del patrocinio della Provincia di Treviso e del Comune di Treviso, e del sostegno della Rete trevigiana Lasciamo il segno. Collaborano anche Legambiente Treviso, FIAB Treviso, NaturaSi, Trevisoinfo-eventi a Treviso. Con l’aiuto operativo della Polizia Municipale di Treviso.

 

La camminata si terrà venerdì 23 febbraio dalle ore 19 in piazza dei Signori, con il saluto dell’Assessore cura e benessere urbano e della persona Ofelio Michielan e la spiegazione del percorso a cura di A.S.D. Strada Facendo. Alle 19.30 partirà la camminata, libera o con tecnica del Nordic Walking (si raccomanda l'uso dei bastoncini con gommini), che attraverserà le vie del centro per dirigersi verso la restera lungo il fiume Sile e poi rientrare verso via Cadorna, dove il Gruppo scout Clan Nostra Signora della strada Tv1 Agesci distribuirà gli omaggi offerti dal negozio NaturaSì di Treviso.

 

Sia per i nordic walkers che per i camminatori sono previsti due percorsi di diversa lunghezza, per consentire a tutti di partecipare: un percorso lungo, di circa 9 km (durata 2 ore), e un percorso breve, di circa 4,5 km (durata un’ora). I percorsi potrebbero essere suscettibili di lievi modifiche dell’ultimo minuto. La conduzione è a cura degli istruttori e dei soci volontari dell'ASD Strada Facendo.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Si richiede prenotazione per una miglior organizzazione dell'evento da questo link: www.nordicwalkingtreviso.net/escursione/millumino-di-meno. Attualmente gli iscritti hanno abbondantemente superato quota 300 e il trend fa prevedere un facile raggiungimento di quota 400.

 

Dalle 19 alle 19.30 è previsto lo spegnimento dell'illuminazione dei palazzi intorno a Piazza dei Signori, come atto simbolico per sensibilizzare al risparmio energetico, promosso dall’Assessore ai beni culturali e ambientali ed al sistema museale Luciano Franchin.

A Treviso il motto scelto per accompagnare l’evento è “Camminare anche con il buio si può: insieme si socializza e si cammina in sicurezza!”, a evidenziare che praticare uno stile di vita in salute è più facile di quanto si pensi. Ad esempio, una camminata dopo cena stimola la digestione e agevola il riposo notturno.

In caso di pioggia, la manifestazione si terrà comunque, seguendo un percorso ridotto lungo le vie cittadine.

 

Abbiamo sposato questa iniziativa perché calza a pennello con la nostra mission associativa: promuovere uno stile di vita sostenibile e in salute attraverso il movimento – racconta la socia fondatrice di ASD Strada Facendo, professoressa Anna Maria Schiavinato, tecnico nazionale Nordic Walking –. Camminare in compagnia è un ottimo antidoto alla sedentarietà e chi teme il buio venerdì sera avrà le prove di quanto possa essere piacevole e salutare! I nostri soci – prosegue la professoressa – lo sanno bene, visto che molti dei gruppi di cammino che organizziamo su incarico dell’ULSS2 camminano di sera anche durante l’inverno, così’ come gli allenamenti serali di Nordic Walking proseguono in ogni stagione”.

 

 

PERCORSI

 

Corto (4,5 km circa – 1 ora)

Da piazza dei Signori verso via Indipendenza, via Santa Margherita, riviera Garibaldi, Ponte Dante, viale J. Tasso, via Alzaia, stradella Interna A, Prato Fiera, via Sant'Ambrogio, via Alzaia, viale J. Tasso, Ponte Dante, riviera Garibaldi, riviera Santa Margherita, ponte San Martino, via Cadorna.

 

Lungo (9 km circa – 2 ore)

Da piazza dei Signori verso via Indipendenza, via Santa Margherita, riviera Garibaldi, Ponta Dante, Viale J. Tasso, via Alzaia, centrale idroelettrica, a destra per via Tappi, a destra, sul ponticello, a sinistra per via Alzaia, viale J. Tasso, Ponte Dante, riviera Garibaldi, riviera Santa Margherita, ponte San Martino, via Cadorna.