Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo 9 vittorie di fila la De Longhi cade nel derby veneto

LA CORSA DI TVB SI FERMA NELLA FATAL VERONA: 78-75

Swann 0/7 ma Treviso ha sprecato una grande occasione


VERONA - Non ce la fa la De' Longhi a cogliere la decima di fila, cade nel derby di Verona dopo aver tenuto il match sotto controllo per quasi tutto il primo tempo, toccando anche un +13, per poi vederselo sfuggire di mano nel terzo con un break di 17-3. Inutile la rimonta finale: le bombe di Antonutti e Swann, inguardabile, sono finye sul ferro.

TEZENIS VERONA-DE LONGHI TREVISO 78-75
TEZENIS Dieng ne, Greene 17 (3/7, 3/6; 2 r.), Poletti 8 (3/5; 5 r.), Jones 18 (2/5, 4/4; 6 r.), Amato 11 (0/3, 3/7), Guglielmi ne, Oboe ne, Palermo 6 ((2/2; 1 r.), Nwohuocha (0/1), Udom 16 (3/3, 2/3; 5 r.), Ikangi, Totè 2 (1/2; 3 r.). All. Dalmonte.
DE LONGHI Brown 24 (10/17; 12 r.), Sabtini 2 (1/5, 0/1; 2 r.), Bruttini , Swann (0/7 da tre; 3 r.), Musso 13 (2/4, 2/7; 2 r.), Antonutti 9 (1/2, 1/4; 4 r.), Barbante ne, Poser ne, Imbrò 16 (3/5, 3/5; 1 r.), Fantinelli 9 (3/6, 1/2; 5 r.), Negri, Lombardi 2 (1/8; 7 r.). All. Pillastrini.
ARBITRI: Vicino, Lestingi, Bartolomeo.
NOTE T.l. Verona 14/18, Treviso 12/14. Da due: Verona 14/28, Treviso 21/47. Da tre Verona 12/21, Treviso 7/26. Rimbalzi: Verona 24, Treviso 39. Perse-recuperate Verona 12-4, Treviso 10-7. Assist: Verona 16, Treviso 14 (Fantinelli 5). Fallo tecnico a Dalmonte (25'09"). Spettatori 4734. Parziali: 21-24, 38-42, 61-60.

Gli altri risultati:

Assigeco PC-OraSì Ravenna         74-66
Bondi FE-Unieuro Forlì                  87-81
A.Costa Imola-Roseto Sharks       84-73
Agribertocchi Orz.-XL Montegran. 83-100
Alma Trieste-Dinamica MN             86-75
Termoforgia Jesi-GSA Udine          mercoledì
 Bergamo-Consultinvest BO          8 marzo

La classifica     
        
 Trieste               34   Mantova        24
 Fortitudo BO *   34   Imola             24
 Montegranaro    30   Jesi *            22
 Verona               28   Piacenza       18
 Udine *              28   Forlì               18
 Treviso               28   Roseto           8
 Ravenna             26   Orzinuovi       8
 Ferrara               26   Bergamo *      8