Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 25 marzo l'area verde attraversata dai podisti

VA DI CORSA LA RISISTEMAZIONE DEL PARCO DELLO STORGA

Progettoin sinergia tra Provincia, Rotary e Maratona


TREVISO - Il Parco dello Storga pronto a essere rimesso a nuovo. Uno dei parchi più amati dai cittadini di Treviso, e non solo, sta tornando a “splendere” grazie all’intervento della Provincia di Treviso, al quale si aggiunge ora il service del Rotary Club Treviso e il sostegno di Maratona di Treviso. 
Proprio lo Storga sarà protagonista della Treviso Marathon numero 15 in programma domenica 25 marzo, con partenza e arrivo nel capoluogo. La 42,195 km toccherà il parco naturale, che sarà invece attraversato dai partecipanti del percorso più lungo, quello di 10 chilometri, della manifestazione ludico-motoria aperta a tutti, la MoohRun 4. 
Accanto alla Provincia che ha già avviato un processo di riorganizzazione strutturale (sistemazione ponti, ponticelli, passerelle, panchine e quant’altro), ci sono ora due soggetti importanti del territorio. Il Rotary Club Treviso ha stanziato un contributo di 2.500 euro, Maratona di Treviso sta spingendo l’acceleratore sul campo della notorietà. 
Il Rotary, l’organizzazione di servizio più grande del mondo (1.200.000 aderenti in più di 200 Paesi), attraverso i suoi club realizza progetti per affrontare le grandi sfide umanitarie internazionali senza dimenticarsi di dare sostegno, rigorosamente volontario, alle comunità locali e alle loro necessità. 
“Attraverso i service, i progetti realizzati da ciascun Rotary Club per ‘servire al di sopra di ogni interesse personale’, come recita il nostro motto - sottolinea il presidente del Rotary Club Treviso, Paolo Bornello - i rotariani mettono in campo, oltre alla propria sensibilità, competenze e progettualità diverse. Pertanto abbiamo scelto di sostenere parte del recupero del Parco dello Storga con l’obiettivo di promuovere un progetto più vasto a sostegno del territorio e della comunità, contribuendo al mantenimento dell’ambiente naturale e invitando così i cittadini all’attività motoria a favore del loro stato di salute”.
“Crediamo fortemente nello sport e nel movimento all’aria aperta – commenta Aldo Zanetti, responsabile organizzativo della Treviso Marathon – recuperare il Parco dello Storga non può che essere positivo e utile. Più di qualche partecipante alla manifestazione di domenica 25 marzo conoscerà per la prima volta questo meraviglioso parco, gli altri, i trevigiani, se lo godranno una volta di più. Con gli interventi della Provincia e in parte del Rotary Club Treviso, saranno sistemate passerelle e ponticelli e il Parco tornerà al suo splendore, pronto a ospitare gli amanti della corsa, ma anche gli amanti delle passeggiate, soprattutto nel periodo estivo, quando cercheranno riparo dall’afa e dal sole, in questi deliziosi sentieri ombreggiati e al verde”.

“A pochi giorni dall’evento podistico divenuto un classico e che vede la 15 edizione della Treviso Marathon toccare con il suo percorso anche la Provincia di Treviso nel Parco del Complesso di Sant’Artemio, esprimo il mio ringraziamento ad Aldo Zanetti della TM e a Paolo Bornello del Rotary Club di Treviso, per il contributo concesso e destinato ad interventi di manutenzione e ripristino nel Parco della Storga": così il presidente della Provincia Stefano Marcon, accoglie la notizia appena giunta, della disponibilità espressa dagli organizzatori di concorrere alle spese che l’ente sta sostenendo da tempo nel progetto di manutenzione e sistemazione dei sentieri e degli accessi al parco.
Significativi interventi, secondo Marcon, sono stati effettuati in questo periodo dal Servizio Forestale Regionale: passerelle, camminamenti, diradamenti e pulizie delle stradine principali, ma molti restano ancora da fare ed è necessario terminare le gestioni programmate prima dei riposi per le specie protette presenti nel parco. “Natura e sport sono un binomio perfetto che ben si concilia con l’ossigeno, – chiosa Marcon – e una concreta sinergia tra l’ente e le associazioni è, di questi tempi, prezioso ossigeno anche per la Provincia”.