Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dall'università di Seul per studiare il nostro modello di assistenza

GIOVANI MEDICI COREANI SI FORMANO AL CA' FONCELLO

Due dottoresse coreane inserite in Pediatrie


TREVISO - Studenti di Medicina coreani al Ca’ Foncello di Treviso per approfondire le conoscenze in Pediatria. Due giovani future dottoresse sono state inviate per sei settimane al presidio ospedaliero di Treviso dall’Università Cattolica di Seul con lo scopo di conoscere il nostro modello sanitario, in particolare per quanto riguarda l’assistenza pediatrica.
Da qualche giorno, nella Pediatria trevigiana, diretta dal dottor Stefano Martelossi, partecipano all’attività quotidiana anche due giovani studentesse venute appositamente dalla Corea del Sud. Sono Hae Eun e Ji Soo, che dopo aver già completato un primo ciclo di studi universitari stanno completando la formazione medica all’Università Cattolica di Seul. Obiettivo dell’ateneo asiatico, che ha richiesto la collaborazione con l’Ulss 2 di Treviso, è far acquisire alle due professioniste esperienza in diverse situazioni cliniche e in diversi sistemi sanitari internazionali, per metterle poi a frutto nella professione in patria. La scelta trevigiana è avvenuta nell’ambito di un rapporto già in atto anche con l’Ircss Medea. Le due giovani sono affiancate da alcuni specializzandi che frequentano quotidianamente l’unità pediatrica, con i quali parlano regolarmente in inglese.
“Siamo molto soddisfatti che l’Università Cattolica di Seul guardi a Treviso – sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca Trevigiana – Si tratta di una nuova affermazione in campo internazionale del Ca’ Foncello. Le studentesse coreane hanno la possibilità di affrontare modelli nuovi, ma anche per noi si aprono scenari di collaborazioni importanti. Il confronto è ormai la via irrinunciabile per il progresso di un sistema sanitario e per la creazione di una scuola tra i professionisti dell’azienda. Chi apprende una competenza in campo internazionale la mette disposizione dell’apprendimento anche dei colleghi e ciò significa ampliare sempre sempre di più le opportunità cliniche che si offrono ai pazienti”.