Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/304: IN MESSICO SI INAUGURA IL WGC 2020

All'ultimo giro Parick Reed mette in riga DeChambeau e McIlroy


NAUPALCAN (MEX) - È da questa partita, che prende il via la serie delle quattro gare World Golf Championships (WGC), il mini circuito che per importanza viene subito dopo i Major. Nato nel 1999, il WGC ha piantato bandiera in varie nazioni, trovando alfine sede a Dorai in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/303: ADAM SCOTT RE DEL GENESIS INVITATIONAL

Chicco Molinari ancora non si ritrova: fuori al taglio


CALIFORNIA - Parterre delle grandi occasioni per questo Genesis Invitational, il 94°, che ha sempre destato un forte interesse, Quest’anno è ancor più appassionante, per il montepremi più alto, 9.300.000 dollari, quasi 2.000.000 in più rispetto al precedente....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Intervista con Francesco Piazza, esperto della Presidenza del Consiglio

I SEGRETI DEL CERIMONIALE SVELATI A VITTORIO VENETO

Un corso di fomazione sui procedure e regole negli appuntamenti istituzionali


VITTORIO VENETO - Nel 2018 ricorre il centenario della fine della Grande guerra. E la città di Vittorio Veneto, naturalmente, sarà uno dei punti di riferimento delle celebrazioni: lungo tutto il corso dell'anno si svilupperà un consistente programma di manifestazioni ed eventi, da quelli di carattere storico e culturale agli appuntamenti istituzionali.
Amministratori, funzionari, rappresentanti delle associazioni d'arma e degli altri sodalizi coinvolti nella macchina organizzativa, saranno chiamati a partecipare a svarite occasioni ufficiali, in cui dovranno attenersi a precise regole e procedure operative. Perchè tutti possano farsi trovare pronti al compito, il Comune vittoriese ha organizzato, al Museo della Battaglia, un Corso di formazione sul cerimoniale da seguire in queste circostanze.
A spiegare i segreti del corretto comportamento istituzionale, due docenti sono di valore assoluto: Gerardo Capozza, Capo Ufficio Vicario dell’Ufficio Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e Francesco Piazza, dirigente Servizio Visite di Stato e Accoglienza Ufficio Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Proprio quest'ultimo ricorda come il protocollo non riguardi solo grandi eventi formali, ma ogni occasione in cui siano presenti rappresentanti delle istituzioni e autorità.
Gli argomenti trattati sono stati i pià diversi: si va dalla programmazione di una cerimonia ai criteri di scelta degli invitati, dalla predisposizione degli inviti all’ordine di precedenza da rispettare tra le cariche pubbliche nell’assegnazione dei posti. E non sono mancanti neppure approfondimenti su casi concreti e specifici. Come si pianifica lo svolgimento di una cerimonia? Come si dispongono bandiere e gonfaloni? Come si rendono gli onori militari e come si rendono gli onori militari e come si organizzano i servizi d’onore e di rappresentanza?
Un'arte quella del cerimoniale un tempo riservata a pochi “addetti”, tanto da risultare quasi misteriosa, ma in realtà molto utile a chiunque, ricorda ancora Francesco Piazza.
Non a caso, anche il seminario di Vittorio Veneto ha riscosso notevole partecipazione e interesse.
Le celebrazioni del Centenario – e non solo – dunque, potranno ora svolgersi nel modo migliore e sanza rischi di spiacevoli "incidenti diplomatici".

Galleria fotograficaGalleria fotografica