Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I figli intossicati nel tentativo di salvarlo

TERMOCOPERTA IN FIAMME, 93ENNE MUORE CARBONIZZATO

L'incendio nella sua casa di Colle Umberto


COLLE UMBERTO - E' rimasto intrappolato nella sua casa in fiamme ed è morto carbonizzato. Tragica fine per un Urbano Poletto, 93 anni. L'allarme è scattato intorno alle 19.30 di venerdì: a sprigionare l'incendio, con ogni probabilità, un corto circuito della termocoperta utilizzata dall'anziano. L'uomo, classe 1924, vedovo, nonostante l'età viveva solo nell'abitazione in via San Rocco, nella frazione di San Martino Colle Umberto, essendo del tutto autosufficiente e potendo contare sui parenti che abitano nelle case vicine. Proprio i tre figli, avvertiti dai vicini che avevano visto il fumo fuoriuscire da una finestra, hanno cercato subito di prestare soccorso al padre, ma non sono riusciti a raggiungerlo perchè l'abitazione era ormai invasa dal fumo: sono stati anzi portati all'ospedale con un principio di intossicazione.
In pochi minuti sono giunti sul posto anche i Vigili del fuoco, da Vittorio Veneto e Conegliano, insieme al Suem 118 e ai Carabinieri: gli operatori hanno spento le fiamme, ma purtroppo per il 93enne non c'era più nulla da fare: il personale medico non ha potuto far altro che dichiarare il decesso.