Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inizio al rallentatore ma Treviso si scatena nel terzo quarto

TVB RIPARTE SGOMMANDO: FERRARA BATTUTA 74-60

Ancora Matteo Imbrò protagonista: 17 punti


TREVISO - La De Longhi riscatta immediatamente Verona e batte Ferrara che veniva da 5 vittorie di fila. l match si apre con diversi errori al tiro da ambo le parti, Ferrara non riesce proprio a trovare la via della retina e Treviso piazza un parziale di 8-0 con Fantinelli. Ferrara grazie alle giocate offensive sotto canestro di Cortese (6 pt consecutivi) impatta il pareggio a 2 minuti dal termine del primo quarto. (10-10) La bomba di Imbrò e la schiacciata di Cortese chiudono il primo quarto con il punteggio di 13-12. E' all’insegna delle triple l’inizio del secondo periodo con le firme di Cortese per Ferrara, Lombardi e Swann per TVB che conduce per 19-15. La penetrazione vincente di Lombardi costringe coach Bonacina a chiamare Time-out. L’intensità difensiva di Treviso cresce moltissimo, così come la circolazione in fase offensiva che trova un caldissimo Matteo Imbrò, il siciliano piazza tre bombe consecutive che fanno volare la De’Longhi sul +15, (35-20) prima del definitivo 38-29 che manda le squadre all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi Treviso piazza un parziale di 9-0 a firma di Antonutti e Musso. (45-29) Un cambio di marcia impressionate quello mostrato nei primi 4′ di gioco con il +19 (50-31) messo a segno dal solito ispiratissimo Matteo Imbrò (17 pt). Il quarto trascorre con Treviso in assoluto controllo del match, la Kleb non riesce a trovare un contributo offensivo dal suo miglior giocatore Mike Hall ancora limitato dall’ottimo lavoro difensivo (sprazzi di zona e zona press) di TVB che lo tiene a zero punti. Moreno prova a tenere viva la Kleb con una tripla e il quarto termina sul 59-41. Dopo la schiacciata di Bruttini all’inizio dell’ultimo periodo, saranno Moreno (da 3) e Rush a realizzare un timido parziale di 5-0 degli estensi per il 61-46. Letali sono le accelerazioni di capitan Fantinelli (indomabile oggi: 12pt e 10 rimbalzi) quando attacca il pitturato che mantengono il vantaggio della De’Longhi in cassaforte 74-54 a due minuti dal termine. La partita volge al termine con il pubblico del Palaverde che si lascia andare a cori e sciarpate, mentre la Kleb con i canestri di Moreno e Fantoni (14pt) trova un finale meno amaro.

DE’ LONGHI TREVISO – BONDI FERRARA 74-60
DE’ LONGHI: Fantinelli 11 (4/10, 1/2), Imbrò 17 (1/3, 5/7), Musso 9 (3/4, 1/5), Antonutti 8 (4/7, 0/2), Brown 9 (4/10 da 2); Sabatini 4 (1/2, 0/1), Bruttini 5 (2/2 da 2), Swann 4 (1/3 da 3), Lombardi 7 (2/6, 1/3). Ne: Barbante, Poser, Negri. All.: Pillastrini
BONDI: Moreno 4 (0/2, 1/4), Cortese 16 (6/12, 1/6), Rush 12 (4/5, 1/3), Hall 0 (0/7, 0/3), Fantoni 14 (5/9 da 2); Carella, Donadoni 2 (1/1, 0/1), Molinaro 3 (0/2, 1/2), Panni 9 (0/1, 3/5). Ne: Dioli, Trombini. All.: Bonacina ARBITRI: Vita, Pierantozzi, Almerigogna
NOTE: pq 13-12, sq 38-29, tq 59-41. Tiri liberi: TV 5/8, FE 7/14. Rimbalzi: TV 33+7 (Fantinelli 10 dif.), FE 32+14 (Hall 7+5). Assist: TV 21 (Fantinelli 7), FE 14 (Cortese 5). Fallo antisportivo a Moreno al 32’21” (64-46). Spettatori: 5344.

 Dinamica MN-Termoforgia Jesi         73-76
 A.Costa Imola-Tezenis VR               86-66
 Assigeco PC-GSA Udine                  55-62
 XL Montegranaro-Bergamo            79-85
 Unieuro Forlì-Agribertocchi Orz.      96-82
 OraSì Ravenna-ConsultinvestBo dts 83-77
 Roseto Sharks-Alma Trieste          87-91


 La classifica  
           
 Fortitudo BO       36   Jesi               26
 Trieste                36   Imola            26
 Montegranaro      30   Mantova        24
 Treviso                30   Forlì              20
 Udine                  30   Piacenza         18
 Verona                28   Bergamo         10
 Ravenna               28   Orzinuovi         8
 Ferrara                 26   Roseto             8