Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli operatori hanno dovuto spiegare che la misura non è in vigore

REDDITO DI CITTADINANZA, ANCHE NELLA MARCA C'È CHI LO RICHIEDE

Agli sportelli della Cisl le prime domande di moduli per il sussidio


TREVISO - Anche nella Marca c'è chi aspira ad ottenere il reddito di cittadinanza. Senza, però, rendersi conto che, almeno per ora, si tratta solo di una promessa elettorale, ancora ben lontana dal diventare un provvedimento in vigore.
Ciò nonostante nei giorni scorsi alcune persone si sono presentate agli sportelli del Caf e del patronato della Cisl di Treviso (e la stessa cosa è avvenuta a Belluno) chiedendo i moduli per fare richiesta dal sussidio, cavallo di battaglia del programma elettorale del Movimento Cinque Stelle. Nei giorni scorsi aveva suscitato scalpore e polemiche la notizia che in vari enti dell'Italia meridionale, in particolare in provincia di Bari, diverse persone fossero andati a chiedere di avviare le pratiche per ricevere il sostegno. Gli operatori trevigiani, superata la sorpresa iniziale, hanno spiegato agli utenti che non vi è nulla di operativo e che l'unica misura simile già effettivamente attiva è il cosiddetto Rei, il reddito di inclusione per le persone in situazioni di difficoltà economica introdotto dal governo nello scorso dicembre. I richiedenti, tuttavia, hanno ribadito di voler puntare proprio al redditto di cittadinanza, ritenendolo già in essere.