Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Venezia l'acqua alta impedisce il passaggio delle idroambulanze sotto i ponti

NEVE E FORTE VENTO, IL RISVEGLIO DI TREVISO

Fiocchi bianchi un po' in tutto il Veneto nelle prime ore del lunedì


TREVISO - Un inizio settimana all'insegna della neve e del forte vento in Veneto. La pioggia domenicale si è tramutata, nelle prime ore del lunedì, in fiocchi bianchi un po' ovunque nella regione. Nel trevigiano la neve è scesa copiosa, non riuscendo tuttavia ad attecchire grazie alla pioggia delle ore precedenti. Problemi alla circolazione vengono segnalati lungo la A4 e la A27 con lunghe code di veicoli. In pianura nevicate consistenti nelle zone di San Donà di Piave e Portogruaro, con ripercussioni sulla viabilità, anche sulla A4, in particolare tra Portogruaro e San Stino, e lungo il litorale veneziano. Nella notte l'acqua alta a Venezia ha toccato la punta di 124 cm, causando problemi al suem del capoluogo lagunare: con la marea le idroambulanze non riescono a passere sotto diversi ponti. Il perconale è stato costretto a lunghi percorsi a piedi per raggiungere i luoghi di intervento. A Chioggia l'acqua ha toccato i 141 cm scavalcando le barriere artificiali del mini-Mose, a difesa del centro storico.