Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le autorità locali gli hanno consegnato la campana della pace

L'AMBASCIATORE NORD COREANO VISITA LE AZIENDE DEL TREVIGIANO

La visita in Veneto è durata tre giorni


SAN PIETRO DI FELETTO - Una Missione in Veneto della delegazione della Repubblica Democratica della Corea del Nord si è svolta nei giorni 18-19-20 marzo con la visita ad Aziende della Sinistra Piave e luoghi significativi come l’Università di Padova con il Pro Rettore Alessandro Paccagnella, delegato ai contatti internazionali. A conclusione delle tre giornate in Veneto, il senatore Alberto Robol, Presidente della Fondazione Opera Campana dei Caduti e della Pace di Rovereto, ha delegato l'ex senatore Valentino Perin e don Brunone De Toffol parroco di Farra di Soligo e Soligo, a rappresentarlo nella consegna di un modellino della Campana della Pace, riproduzione di Maria Dolens, a S.E. l’ambasciatore Coreano Jo Song Gil, quale simbolo di pacificazione tra le genti e della fratellanza tra i popoli. Presente per l’occasione: il segretario dell’Ambasciata Coreana Antonio Loche, consigliere a suo tempo di Aldo Moro, per i rapporti nell’area asiatica e segretario Generale dell’ISIAMED di Roma; il sindaco di Longarone e Castellavazzo Roberto Padrin, Presidente della Provincia di Belluno e del Comitato dei Giochi Invernali del 2020 di Cortina. L’evento si è tenuto presso il rinomato ristorante Cà del Poggio a San Pietro di Feletto.
L’ambasciatore che si è dimostrato attento alla storia del popolo Veneto e soprattutto a tale dono significativo, ha voluto personalmente far risuonare col martelletto apposito, alcuni rintocchi dal modellino costruito da artigiani locali, ringraziando calorosamente quanti l’hanno ospitato e accolto in questi giorni della sua visita in terra veneta, auspicando che, anche nella sua Corea possa nascere l’iniziativa di una Campana di Pace come questa e che si possa giungere alla tanto agognata pacificazione del mondo sottolineando che, da sempre la terra veneta è stata amica dei popoli dell’Oriente.
Diego Berti