Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la processione con il crocefisso miracoloso

SETTIMANA SANTA, AL VIA I RITI DELLA CHIESA TREVIGIANA

Il vescovo celebrerà la messa di Pasqua in carcere


TREVISO - Con la solenne Messa della Domenica delle Palme, domenica 25 marzo, inizia la Settimana Santa, il periodo in cui i cristiani celebrano nel modo più intenso i più alti misteri della loro fede: la Passione, morte e resurrezione di Cristo.

Ecco le celebrazioni presiedute dal vescovo di Treviso, Gianfranco Agostino Gardin, in cattedrale.

Domenica delle Palme e della Passione del Signore, 25 marzo, alle ore 10.15, il Vescovo di Treviso presiederà la Celebrazione eucaristica con la benedizione dell’ulivo e la proclamazione del Vangelo della Passione. I presbiteri concelebranti, la corale e i fedeli si raduneranno presso il Battistero, da dove partirà la processione con le palme verso la Cattedrale.
Alle ore 17.00 il Vescovo celebrerà i vespri con la catechesi quaresimale sull’esortazione apostolica Evangelii Gaudium. Ai vespri seguirà l’apertura dell’adorazione chiamata delle “Quarant’Ore”.

Giovedì Santo 29 marzo. Alle ore 9.30 il Vescovo presiederà la Concelebrazione eucaristica durante la quale consacrerà l’olio chiamato “crisma” e benedirà l’olio dei catecumeni e degli infermi. Concelebreranno il vescovo Paolo Magnani, emerito di Treviso, i vescovi originari di Treviso mons. Angelo Daniel, emerito di Chioggia, e mons. Alberto Bottari, titolare della diocesi di Oderzo. Saranno presenti tutti i presbiteri, diaconi e vescovi, presenti in Diocesi; saranno ricordati in modo particolare quanti festeggiano il giubileo sacerdotale.
Le offerte raccolte in occasione della S. Messa del Crisma contribuiranno a sostenere la popolazione dell’Ecuador, colpita da terremoti nel 2016 e 2017. In particolare i missionari della Diocesi lì presenti, don Graziano Mason e don Giuliano Vallotto, segnalano la situazione tutt’oggi drammatica del territorio di Muisne, epicentro del terremoto del 2016, e la necessità di aiuti per portare avanti la ricostruzione.
Alle ore 20.00 il Vescovo presiederà la messa “in Coena Domini” con il rito della lavanda dei piedi.

Venerdì Santo 30 marzo. Alle ore 8.00 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in cripta.
Alle ore 19.00 presiederà l’Azione liturgica della Passione del Signore cui seguirà, verso le ore 20.00, la tradizionale processione cittadina portando il Crocifisso miracoloso. La processione passerà per Piazza Duomo, Via Canova, Borgo Cavour, Via San Liberale, Viale Cesare Battisti e si concluderà in Cattedrale. All’azione liturgica, unica in città, si uniranno i parroci e i fedeli delle parrocchie cittadine dentro le mura.

Sabato Santo 31 marzo. Alle ore 8.00 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in cripta.
Nella notte tra sabato 31 marzo e domenica 1° aprile. Alle ore 21.00 il Vescovo presiederà la solenne Veglia pasquale durante la quale amministrerà i sacramenti dell’iniziazione cristiana ai catecumeni, giovani e adulti che hanno chiesto di diventare cristiani e hanno percorso un cammino di preparazione.

Domenica di Risurrezione 1° aprile. Alle ore 10.30 il Vescovo presiederà la Celebrazione eucaristica del giorno di Pasqua impartendo la Benedizione papale. Concelebrerà il vescovo Paolo Magnani, emerito di Treviso. Alle ore 17.00 il Vescovo presiederà il canto dei Vespri solenni.

Oltre alle celebrazioni in cattedrale, il Vescovo presiederà alle ore 9 la santa messa del giorno di Pasqua, domenica 1° aprile, con i detenuti e il personale della Casa circondariale di Treviso.