Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il meglio del prosecco per la valorizzazione del territorio

COL SAN MARTINO: AL VIA LA 62A MOSTRA DEL PROSECCO DOCG

Il governatore Zaia taglia il nastro a Col S. Martino


FARRA DI SOLIGO - Come ormai tradizione presidente della Regione, Luca Zaia, ha tagliato il nastro della 62esima Mostra del Prosecco Docg di Col San Martino.
La più longeva rassegna dedicata al prosecco, oltre a mettere in risalto il meglio della produzione del principe dell'enologia della Marca, con numerose aziende vitinicole presenti tra gli espositori, presenta anche svariate iniziative collaterali, ispirate ad un duplice fiole: da un lato, la celebrazione del Centenario della Grande Guerra, dall'altro la valorizzazione della colline del prosecco, in attesa del riconoscimento di patromonio dell'umanità Unesco.
Ecco allora nel ricco programma, come sempre messo a punto dalla Pro Loco di Col S. Martino, presieduta da Luciano Stival, in collaborazione con il Comune di Farra, escursioni alla scoperta del territorio, una mostra con foto d'epoca sul primo conflitto mondiale, una conferenza sull'anno dell'occupazione austroungarica nella Sinistra Piave, vista, in particolare, dalle donne, la proiezione del film "Finchè c'è prosecco c'è speranza", a cui è legata anche una rassegna di foto di scena.
La 62esima mostra resterà aperta fino al 15 aprile. Obiettivo degli organizzatori: bissare il record di 50mila presenze toccato lo scorso anno e, perchè no, migliorarlo.