Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una Cinquecento e una Micra distrutte, non si esclude il dolo

AUTO IN FIAMME NELLA NOTTE A CASELLE D'ALTIVOLE

Le vetture erano parcheggiate davanti casa dei proprietari


ALTIVOLE - Due auto sono andate a fuoco, nella notte tra venerdì e sabato, a Caselle d'Altivole. Le due vetture, una Fiat Cinquecento e una Nissan Micra erano parcheggiate in via Canova davanti all'abitazione dei proprietari. Questi ultimi, secondo quanto da loro stessi dichiarato, sono stati svegliati da un rumore verso l'una di notte e, affacciatisi alla finestra, hanno visto la Cinquecento in fiamme. Il vento ha rapidamente fatto propagare l'incendio anche all'altra utilitaria, posteggiata accanto. Dato l'allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Castelfranco che hanno domato il rogo: le due automobili, tuttavia, sono andate pressochè distrutte. Ora toccherà ai tecnici dei vigili del fuoco e ai carabinieri ricostruire le cause dell'incendio, anche vagliando le immagini del sistema di videosorveglianza della zona. Al momento non si esclude neppure la pista del dolo.