Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/213: BUBBA WATSON RE DEL MATCH PLAY

Ad Austin la seconda tappa del World Golf Championship


TREVISO - Sul percorso dell’Austin CC nel Texas, si è giocato il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, il mini circuito mondiale Match Play, le cui gare sono di livello solo di poco inferiore ai major e il cui montepremi ammonta a 10 milioni di dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani il giudice si esprimerà sulla richiesta

INSOLVENZA DI VENETO BANCA, TRIBUNALE BLINDATO

Sit-in degli ex soci davanti palazzo di giustizia


TREVISO - Tribunale blindato domani a Treviso. Il giudice della sezione fallimentare Antonello Fabbro dovrà esprimersi sulla richiesta dello stato di insolvenza di Veneto Banca. Secondo il pm titolare dell'inchiesta Massimo De Bortoli, il blocco del pagamento di un'obbligazione decennale determinato dalla banca, dimostrerebbe l'incapacità dell'istituto di onorare i propri debiti. Per i legali dell'ultimo consiglio di amministrazione e dei commissari liquidatori, pur provocando un rischio dissesto, il bilancio avrebbe consentito comunque il saldo.
In contemporanea all'udienza, il Coordinamento don Torta ha annunciato una manifestazione davanti ai palazzo di giustizia: atteso un centinaio di soci della ex popolare, su cui, per evitare possibili tensioni, vigilerà un cospicuo dispiegamento di forze dell'ordine. Andrea Arman, presidente del coordinamento, ribadisce le ragioni della mobilitazione.
Il giudice potrebbe però rinviare la decisione, disponendo una consulenza tecnica sulla complessa questione. La dichiarazione di insolvenza, tra l'altro, comportebbe anche un significativo allungamento dei termini delle prescrizione anche per altri reati contestati agli ex vertici di Veneto Banca, come ricorda lo stesso Andrea Arman