Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima, di Alano, voleva vedere l'alba con gli amici

CADE IN UN BURRONE SUL GRAPPA, MORTO 28ENNE

Ha scavalcato il guardrail della strada ed è scivolato


PADERNO DEL GRAPPA - Erano saliti sul Monte Grappa per vedere l'alba. La gita di un giorno di festa, però, si è trasformata in tragedia: Denny Pisan, 27 anni, di Alano di Piave è precipitato in un burrone, morendo dopo un volo di un centinaio di metri.
Insieme a due amici, il giovane bellunese, infermiere in una casa di riposo, sta percorrendo una strada tra Archeson e Cima Grappa. Giunti in località Nappon Bala, poco dopo le 5 di mattina il gruppetto ha però deciso di tornare indietro, anche a causa del fondo stradale ancora innevato. Il 27enne è sceso dall'auto per dare indicazioni all'autista per le manovre di inversione nella stretta stradina ed ha scavalcato il guardrail probabilmente senza rendersi conto, a causa del buio, che al di là si apriva il precipizio. Davanti agli occhi degli amici impotenti è caduto nel vuoto. I due compagni hanno subito dato l'allarme ai Carabinieri, che a loro volta hanno mobilitato il Soccorso Alpino della Pedemontana del Grappa. Un soccorritore si è calato per un centinaio di metri, fino a rinvenire il corpo senza vita del 28enne. Il medico del Suem di Crespano, accompagnato da un soccorritore ha raggiunto a sua volta il luogo dal basso risalendo lungo il sentiero numero 151 e ha potuto solamente constatare il decesso del giovane. La salma ricomposta, ottenuto il nulla osta per la rimozione, è stata recuperata dall'elicottero di Treviso emergenza, non appena le condizioni di visibilità lo hanno permesso.