Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 a Monigo con le Zebre per il Benetton si chiude il Pro 14

FORZA LEONI, REGALATECI L'ULTIMA SODDISFAZIONE

Un solo cambio rispetto a Dublino: Benvenuti per Bronzini


TREVISO - Dopo lo storico successo esterno ottenuto a Dublino contro Leinster, i Leoni domani alle ore 18:00 allo Stadio Monigo ospiteranno le Zebre Rugby Club nel terzo ed ultimo derby stagionale. Il ventunesimo round di Guinness PRO14 verrà diretto dall’arbitro irlandese JP Doyle e dai suoi assistenti Manuel Bottino e Gianluca Gnecchi. In casa biancoverde ha parlato Tito Tebaldi: “I derby sono sempre una gara a se. Una partita in cui affronti ex compagni di squadra, compagni di Nazionale, un’occasione per dimostrare di essere il migliore – così ha poi proseguito il mediano di mischia biancoverde – Credo sarà un match diverso dai precedenti, nella seconda parte di stagione abbiamo acquisito maggiore confidenza conquistando in più occasioni il punto di bonus offensivo. Contiamo come sempre nel fantastico supporto dei nostri tifosi, sono il nostro sedicesimo uomo in campo. Lo staff tecnico biancoverde cambia una sola pedina rispetto alla gara di Dublino. Il XV iniziale vedrà sulle ali Tommaso Benvenuti e Monty Ioane, a chiudere il triangolo allargato ad estremo ci sarà Jayden Hayward. Reparto dei centri composto da Tommaso Iannone e capitan Alberto Sgarbi. In mediana, Tito Tebaldi sarà affiancato da Tommaso Allan.
 Il pacchetto di mischia vedrà in prima linea i piloni Federico Zani e Simone Ferrari, insieme al tallonatore Luca Bigi. Seconda linea fisica e d’esperienza con la coppia composta da Marco Lazzaroni ed Alessandro Zanni.  In terza linea agiranno i flanker Federico Ruzza e Sebastian Negri, chiuderà il reparto degli avanti il numero 8 Nasi Manu.

BENETTON Hayward; Benvenuti, Iannone, Sgarbi, Ioane; Allan, Tebaldi; Manu, Negri, Ruzza; Zanni, Lazzaroni; Ferrari, Bigi, Zani. A disp. Faiva, Traore, Pasquali, Fuser, Budd, Steyn, Sperandio, Banks. All. Crowley.
ZEBRE Minozzi; Bellini, Bisegni, Castello, Venditti; Canna, Violi; Sisi, Meyer, Sarto; Biagi, Krumov; Chistolini, Fabiani, Lovotti. A disp. Luus, Ah-Nau, Bello, Bernabò, Minnie, Palazzani, Padovani, Di Giulio. All. Bradley.
ARBITRO: Doyle (Irlanda)