Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Seicentomila presenze e 80mila in sfilata: resiste il record di Treviso

"A TRENTO UN'ALTRA STORICA ADUNATA DEGLI ALPINI"

Il bilancio di Renato Genovese, responsabile dell'organizzazione


TRENTO - Come tradizione la grande sfilata della domenica ha sancito l'apoteosi e la chiusura dell'Adunata Nazionale degli Alpini a Trento. Con circa 600mila presenze nella tre giorni e 80mila penne nere a sfilare, davanti, tra gli altri, al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e alla presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, il grande raduno, il 91esimo della serie, non ha battuto i record dell'anno precedente a Treviso. Ma la manifestazione si chiude con un bilancio nettamente positivo, come conferma Renato Genovese, vittoriese, consigliere nazionale dell'Associazione alpini, incaricato di presiedere il comitato organizzatore dell'adunata.
Il clima di festa, ma anche l'organizzazione degli alpini, hanno anche fatto dimenticare alcuni tristi episodi verificatisi alla vigilia della manifestazione, con scritte contro gli Alpini, atti vandalici e soprattutto danneggiamenti alle linee ferroviarie che hanno bloccato i treni verso Trento, ad opera, probabilmente, di esponenti dei centri sociali e degli anarchici.

Galleria fotograficaGalleria fotografica