Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista all'autore, Alessandro Sbrogiò e a Mara Zia, Diastema edizioni

CADENZE D'INGANNO: IL GIALLO MUSICALE PREMIATO DAL CONCORSO DA PONTE

Al via la seconda edizione del premio rivolto a romanzi musicali


TREVISO Al via la seconda edizione del Concorso Letterario Lorenzo Da Ponte, l’iniziativa ideata dalla casa editrice Diastema di Treviso riservata a romanzi musicali inediti. Ospiti nei nostri studi Mara Zia, responsabile, assieme a Paolo Troncon, della casa editrice Diastema e del Premio intitolato al grande librettista mozartiano, per presentarci la seconda edizione del concorso aperto fino al 28 febbraio 2019.
Assieme a Zia, lo scrittore
(e musicista) Alessandro Sbrogiò che con il suo libro "Cadenze d'inganno" si è aggiudicato la prima edizione del Premio. L'opera, un scintillante thriller ambientato tra Venezia, Parigi e Londra che vede protagonisti i musicisti di un’orchestra di musica antica, è stata selezionata fra 25 proposte narrative arrivate da tutta Italia, dalla giuria presieduta dalla scrittrice Antonia Arslan.