Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista all'autore, Alessandro Sbrogiò e a Mara Zia, Diastema edizioni

CADENZE D'INGANNO: IL GIALLO MUSICALE PREMIATO DAL CONCORSO DA PONTE

Al via la seconda edizione del premio rivolto a romanzi musicali


TREVISO Al via la seconda edizione del Concorso Letterario Lorenzo Da Ponte, l’iniziativa ideata dalla casa editrice Diastema di Treviso riservata a romanzi musicali inediti. Ospiti nei nostri studi Mara Zia, responsabile, assieme a Paolo Troncon, della casa editrice Diastema e del Premio intitolato al grande librettista mozartiano, per presentarci la seconda edizione del concorso aperto fino al 28 febbraio 2019.
Assieme a Zia, lo scrittore
(e musicista) Alessandro Sbrogiò che con il suo libro "Cadenze d'inganno" si è aggiudicato la prima edizione del Premio. L'opera, un scintillante thriller ambientato tra Venezia, Parigi e Londra che vede protagonisti i musicisti di un’orchestra di musica antica, è stata selezionata fra 25 proposte narrative arrivate da tutta Italia, dalla giuria presieduta dalla scrittrice Antonia Arslan.