Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/304: IN MESSICO SI INAUGURA IL WGC 2020

All'ultimo giro Parick Reed mette in riga DeChambeau e McIlroy


NAUPALCAN (MEX) - È da questa partita, che prende il via la serie delle quattro gare World Golf Championships (WGC), il mini circuito che per importanza viene subito dopo i Major. Nato nel 1999, il WGC ha piantato bandiera in varie nazioni, trovando alfine sede a Dorai in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/303: ADAM SCOTT RE DEL GENESIS INVITATIONAL

Chicco Molinari ancora non si ritrova: fuori al taglio


CALIFORNIA - Parterre delle grandi occasioni per questo Genesis Invitational, il 94°, che ha sempre destato un forte interesse, Quest’anno è ancor più appassionante, per il montepremi più alto, 9.300.000 dollari, quasi 2.000.000 in più rispetto al precedente....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra i più noti marchi di abbigliamento per motociclismo

AXO CHIUDE A ISTRANA PER TRASFERIRSI NEGLI USA

L'azienda: "Disponibili a ricollocare i dipendenti"


ISTRANA - Axo, azienda trevigiana specializzata in abbligliamento e accessori per motociclismo, chiuderà la storica sede di Istrana per trasferire tutte le operazioni nella propria filiale in California, negli Stati Uniti.
La proprietà dell'impresa, controllata dal gruppo Pro-Gest della famiglia Zago, colosso della carta e del cartone, ha annunciato la cessazione delle attività in Italia entro il 2018. La decisione è stata motivata con il crollo subito dal mercato italiano legato alle moto: i mezzi immatricolati, spiega una nota dell'azienda, sono passati da 524mila nel Duemila a 204mila nel 2017, con una riduzione del giro d'affari del 60% in 17 anni.
La Axo è stata fondata nel 1978 ed è progressivamente divenuta uno dei marchi più affermati a livello internazionale, grazie anche alla collaborazione con piloti professionisti grandi campioni delle moto come Loris Capirossi, o nel motocross, Antonio Cairoli e il balga Stefan Everts.
La produzione, da diversi anni, avviene in Estremo Oriente, tranne le linee personalizzate di altissima gamma. Ad Istrana rimanevano la progettazione e lo sviluppo degli articoli, oltre alla funzioni amministrative e di gestione logistica.
La società si è detta anche disponibile a ricollocare i circa 20 dipendenti della sede nella Marca, mentre altrettanti lavorano in una decina di negozi monomarca nel Paese "in modo tale da rendere loro questa decisione quanto più possibile indolore, dal punto di vista lavorativo ed economico".