Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalla scuola trevigiana ora andranno all'universitÓ in Italia e all'estero

LANCIO DEL "TOCCO" PER GLI STUDENTI DEL PIO X INTERNATIONAL

Tradizionale festa per i 24 ragazzi alla fine dei 4 anni di studi


TREVISO - I 24 studenti del Pio X International hanno concluso il loro ciclo quadriennale di studi superiori. Questa sera hanno festeggiato la consegna della pergamena del baccalaureato internazionale (IB) con il lancio del ‘tocco’ e per ognuno di essi si apre ora il grande capitolo dell’ingresso all’università, in Italia o all’estero, dall’Europa all’America. Questi i ragazzi del ‘bac’ del Pio X: Alessandra Maria Vidori, Alessandro Galfione, Allegra Marsiglio, Anna Dal Pont, Chiara Tecchio, Davide Guido Signorin, Delfina Giustiniani, Federico Zanardi, Francesco Zanin, Gaia Bottan, Giovanni Ancilotto, Giovanni Bergamo, Giulia Fratino, Giulia Gusso, Julien Peracin, Leonardo Chiminelli, Leone Dotto, Linda Tomasella, Ludovico Loro, Mariavittoria Dal Secco, Martina Emmerich, Matilde Asia Foroni, Roberto Patuano e Shion Ito.
Nella cerimonia in auditorium il rettore, monsignor Lucio Bonomo, ha rivolto agli studenti i complimenti per aver concluso un ciclo di studi tanto impegnativo e li ha invitati a ricordare che per la frequenza a questa scuola così prestigiosa devono conservare in cuore sia un grazie alla loro famiglia che li ha sostenuti sia al Collegio che ha aperto loro le porte ad una gamma molto ampia di accessi universitari di prestigio nel mondo. La professoressa Claudia Placidi, coordinatrice dell’IB, ha ringraziato docenti e famiglie e ha ricordato ai ragazzi che oggi hanno messo a dimora un seme, non è infatti giorno di arrivo ma di partenza. “Aiutate quel seme a crescere bene, ovunque andiate”, ha detto la professoressa.

E’ il terzo gruppo di studenti giunto al termine del percorso dopo l’avvio dell’International al Pio X.