Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Ferrara garatre combattutissima risolta da Imbrò e Bruttini

TVB IN SEMIFINALE! FERRARA BATTUTA IN VOLATA

Ottima prestazione di Treviso priva di Brown


FERRARA - La De Longhi è in semifinale, la seconda della sua storia. Ha superato la Bondi in garatre pur facendo a meno di John Brown, il cui dolore al ginocchio non è stato ancora assorbito. Ma la fortuna di Pillastrini è che la sua squadra abbonda di protagonisti: prima Antonutti, poi Swann, nel finale Imbrò e Bruttini sono stati determinanti. E così la De Longhi entra nelle prime quattro con un 3-0, a differenza di Trieste, battuta in casa di Montegranaro 79-73 e che andrà a garaquattro.

BONDI FERRARA-DE LONGHI TREVISO 74-79

BONDI: Cortese 24 (5/6, 4/12; 9 r.), Hall 14 (2/5, 2/4; 13 r.), Moreno 8 (2/2, 1/5; 2 r.), Rush 8 (4/6, 0/5; 3 r.), Panni 8 (2/6 da tre; 1 r.),Fantoni 5 (2/5; 8 r.), Donadoni 4 (2/2), Molinaro 3 (1/1 da tre), Drigo ne, Carella ne. All. Bonacina.
DE LONGHI: Swann 22 (6/10, 3/8; 5 r.), Antonutti 15 (3/6, 3/5), Bruttini 9 (2/3; 3 r.), Imbro' 9 (0/2, 2/6; 6 r.), Musso 8 (1/1, 2/5; 1 r.), Lombardi 8 (4/9, 0/1; 4 r.), Fantinelli 5 (2/6; 7 r.), Negri 2 (1/1, 0/2; 2 r.), Sabatini 1 (0/2 da tre; 1 r.), Poser ne, Barbante ne, De Zardo ne. All. Pillastrini.
ARBITRI: Gagliardi, Scrima e Tallon.
NOTE Bondi Tiri liberi: 10/15 Da due 17/26, da tre 10/33. Rimbalzi 37. Perse-recuperate: 16-3. Assist 17 (Hall 10). Valutazione 80. De Longhi: t.l. 11/16. Da due 19/36, da tre 10/29. Rimbalzi 34. Perse-recuperate 6-5. Assist 18 (Imbrò e Fantinelli 5). Valutazione: 89. Parziali: 20-14, 39-34, 57-58.