Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Ferrara garatre combattutissima risolta da Imbrò e Bruttini

TVB IN SEMIFINALE! FERRARA BATTUTA IN VOLATA

Ottima prestazione di Treviso priva di Brown


FERRARA - La De Longhi è in semifinale, la seconda della sua storia. Ha superato la Bondi in garatre pur facendo a meno di John Brown, il cui dolore al ginocchio non è stato ancora assorbito. Ma la fortuna di Pillastrini è che la sua squadra abbonda di protagonisti: prima Antonutti, poi Swann, nel finale Imbrò e Bruttini sono stati determinanti. E così la De Longhi entra nelle prime quattro con un 3-0, a differenza di Trieste, battuta in casa di Montegranaro 79-73 e che andrà a garaquattro.

BONDI FERRARA-DE LONGHI TREVISO 74-79

BONDI: Cortese 24 (5/6, 4/12; 9 r.), Hall 14 (2/5, 2/4; 13 r.), Moreno 8 (2/2, 1/5; 2 r.), Rush 8 (4/6, 0/5; 3 r.), Panni 8 (2/6 da tre; 1 r.),Fantoni 5 (2/5; 8 r.), Donadoni 4 (2/2), Molinaro 3 (1/1 da tre), Drigo ne, Carella ne. All. Bonacina.
DE LONGHI: Swann 22 (6/10, 3/8; 5 r.), Antonutti 15 (3/6, 3/5), Bruttini 9 (2/3; 3 r.), Imbro' 9 (0/2, 2/6; 6 r.), Musso 8 (1/1, 2/5; 1 r.), Lombardi 8 (4/9, 0/1; 4 r.), Fantinelli 5 (2/6; 7 r.), Negri 2 (1/1, 0/2; 2 r.), Sabatini 1 (0/2 da tre; 1 r.), Poser ne, Barbante ne, De Zardo ne. All. Pillastrini.
ARBITRI: Gagliardi, Scrima e Tallon.
NOTE Bondi Tiri liberi: 10/15 Da due 17/26, da tre 10/33. Rimbalzi 37. Perse-recuperate: 16-3. Assist 17 (Hall 10). Valutazione 80. De Longhi: t.l. 11/16. Da due 19/36, da tre 10/29. Rimbalzi 34. Perse-recuperate 6-5. Assist 18 (Imbrò e Fantinelli 5). Valutazione: 89. Parziali: 20-14, 39-34, 57-58.