Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosegue la sinergia tra il Centro di formazione e le imprese venete

LE NUOVE FRONTIERE DEL BUSINESS: IL SEMINARIO DI CIMBA APRE AL PUBBLICO

Il corso di giovedì 24 maggio, inserita all'interno della Carrer Week


PADERNO DEL GRAPPA - Una lezione aperta al pubblico che punterà i riflettori sulle nuove frontiere del business. Cimba, il centro internazionale di formazione manageriale con base a Paderno del Grappa, apre le porte con un seminario gratuito, rigorosamente in inglese, che metterà a fuoco le tendenze e i problemi nel mercato dei consumatori, dalle vendite online alla consegna a domicilio, dalle tecnologie mobili al ruolo strategico del Supply Chain Management (relativamente alla catena di distribuzione).
A tenere il corso, giovedì 24 maggio ore 18.00, il Professor Terry Esper della University of Arkansas, uno dei professori più stimati a livello internazionale.

L'iniziativa, giovedì 24 maggio  rientra nel quadro degli eventi che si svolgeranno al Campus Cimba durante la Career Week dal 21 al 25 maggio in cui si terranno incontri, workshop e seminari dedicati ai frequentanti del Master in Business Administration.
La particolarità dell'evento è la collaborazione tra gli Usa e il Veneto: gli studenti avranno la possibilità di essere preparati dal Career Center della University of Iowa e avranno modo di poter presentare le proprie candidature a cinque eccellenze venete nel campo produttivo, impegnate in attività di recruitment, tra cui Stevanato Group e Silca Spa. .

“Stevanato Group è un gruppo dinamico, veloce, innovativo e presente in molti paesi nel mondo” – dichiara Marco Mauri, HR Corporate Director di Stevanato Group - “Le qualità che cerchiamo in un candidato sono proprio la flessibilità e la disponibilità a mettersi in gioco. Al pari di Cimba, siamo presenti anche negli Stati Uniti, per noi un mercato strategico. Siamo convinti che la metodologia di insegnamento sarà un supporto ulteriore nello sviluppo delle caratteristiche di leadership e delle soft skills dei nostri candidati, aspetti che riteniamo fondamentali.”

Mentre Francesca Lavoriero, HR Manager di Silca SpA spiega “In un candidato cerchiamo affinità con le caratteristiche della nostra cultura organizzativa e di leadership. In particolare i valori importanti sono la curiosità, il coraggio e l’affidabilità e l’equilibrio tra tre dimensioni: individuo, team e business. Riconosciamo in Cimba un approccio basato sul fare e sull'essere, che unisce l’aspetto pragmatico ad uno stile di leadership, bilanciando l’orientamento ai risultati con le capacità di motivare, ispirare, includere e sviluppare le persone”

“Quando i più giovani ci chiedono qual è la chiave del successo” - svela Cristina Turchet, executive director della scuola- “noi di Cimba spieghiamo che non esistono ingredienti migliori di questi: sapere, saper fare e condividere idee ed esperienze verso la versione migliore di sé. Cimba da più di vent’anni aiuta a formare persone di successo grazie alla preziosa sinergia tra i metodi e le conoscenze innovative made in Usa e la solidità e la serietà delle aziende venete.”