Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nettamente battuto Giovanni Manildo, fermo al 38%

MARIO CONTE NUOVO SINDACO DI TREVISO CON IL 54.3%

Trionfo del centrodestra anche in Provincia


TREVISO Mario Conte, espressione del centrodestra, è il nuovo sindaco di Treviso, succede a Giovanni Manildo. Con 75 sezioni scrutinate su 77 Conte ha il 54.3% contro il 37.9% di Manildo. Elezione polarizzata su questi due candidati, seguono il 5 Stelle Domenico Losappio con il 4.2%, Maristella Caldato (TU) all'1.8%, Said Chaibi (Coalizione Civica) all'1.1% e Carla Condurso (Popolo della Famiglia) con lo 0.6%. Bassa l'affluenza: 59.1%. "Il trend è consolidato - ha detto Manildo - si è trattato di un ballottaggio anticipato, le altre liste hanno raccolto meno di quello che si pensava alla vigilia delle elezioni. La forbice potrà cambiare, ma il risultato è quello. Ho chiamato Mario Conte e gli ho augurato buon lavoro. Ho fatto i complimenti alla mia squadra che ha lavorato veramente bene; hanno cercato di trasmettere la gioia di cambiare le cose. I Cinque stelle erano dati intorno al 7%, mentre si è radicalizzato il voto. La nostra lista era più legata a Treviso, erano persone che si sono messe in gioco per il bene della città. E’ stata una bella avventura per tutti. Lasciamo una buona eredità". 
In provincia eletti Giuseppe Tonello a  Moriago (superato il quorum per 6 voti), Giampietro Cattai a Mareno, Alberto Cappelletto a San Biagio di Callalta, Fabio Vettoria a Nervesa, Maria Grazia Gasparini a Istrana, Diego Parisotto a Castello di Godego, Alessandro Righi a Motta, Cristina Andretta a Vedelago.

(foto dal Corriere del Veneto)