Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nettamente battuto Giovanni Manildo, fermo al 38%

MARIO CONTE NUOVO SINDACO DI TREVISO CON IL 54.3%

Trionfo del centrodestra anche in Provincia


TREVISO Mario Conte, espressione del centrodestra, è il nuovo sindaco di Treviso, succede a Giovanni Manildo. Con 75 sezioni scrutinate su 77 Conte ha il 54.3% contro il 37.9% di Manildo. Elezione polarizzata su questi due candidati, seguono il 5 Stelle Domenico Losappio con il 4.2%, Maristella Caldato (TU) all'1.8%, Said Chaibi (Coalizione Civica) all'1.1% e Carla Condurso (Popolo della Famiglia) con lo 0.6%. Bassa l'affluenza: 59.1%. "Il trend è consolidato - ha detto Manildo - si è trattato di un ballottaggio anticipato, le altre liste hanno raccolto meno di quello che si pensava alla vigilia delle elezioni. La forbice potrà cambiare, ma il risultato è quello. Ho chiamato Mario Conte e gli ho augurato buon lavoro. Ho fatto i complimenti alla mia squadra che ha lavorato veramente bene; hanno cercato di trasmettere la gioia di cambiare le cose. I Cinque stelle erano dati intorno al 7%, mentre si è radicalizzato il voto. La nostra lista era più legata a Treviso, erano persone che si sono messe in gioco per il bene della città. E’ stata una bella avventura per tutti. Lasciamo una buona eredità". 
In provincia eletti Giuseppe Tonello a  Moriago (superato il quorum per 6 voti), Giampietro Cattai a Mareno, Alberto Cappelletto a San Biagio di Callalta, Fabio Vettoria a Nervesa, Maria Grazia Gasparini a Istrana, Diego Parisotto a Castello di Godego, Alessandro Righi a Motta, Cristina Andretta a Vedelago.

(foto dal Corriere del Veneto)