Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, per˛, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'analisi del mercato del lavoro curata dalla Cisl

L'OCCUPAZIONE NELLA MARCA ╚ TORNATA AI LIVELLI PRECRISI

Recuperati i posti persi, aumenta il tempo indeterminato


TREVISO - La crisi, nella Marca, sembra finita, almeno a guardare i dati dell’occupazione. Nel primo trimestre dell’anno, i lavoratori dipendenti sono tornati per la prima volta al di sopra del livello del 2008: il saldo complessivo è positivo per 215 unità. Rispetto al picco negativo di dicembre 2014, negli ultimi tre anni sono stati recuperati oltre 30.400 posti di lavoro.
Ma non è questa l’unica buona notizia evidenziata dal consueto rapporto sul mercato del lavoro in provincia, curata dalla Cisl, come ricorda Gianni Pasian della segreteria di Treviso e Belluno del sindacato.
I dati in crescita fanno ben sperare il sindacato anche per il resto dell’anno e l’aumento dei contratti a tempo indeterminato, sostenuto anche dalle agevolazioni previste dalla legge di Stabilità, dimostra che le aziende vedono davanti a sé un orizzonte meno fosco del passato. Cinzia Bonan, segretaria generale della Cisl trevigian-bellunese, però chiede un ulteriore passo in avanti alle imprese.