Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'analisi del mercato del lavoro curata dalla Cisl

L'OCCUPAZIONE NELLA MARCA È TORNATA AI LIVELLI PRECRISI

Recuperati i posti persi, aumenta il tempo indeterminato


TREVISO - La crisi, nella Marca, sembra finita, almeno a guardare i dati dell’occupazione. Nel primo trimestre dell’anno, i lavoratori dipendenti sono tornati per la prima volta al di sopra del livello del 2008: il saldo complessivo è positivo per 215 unità. Rispetto al picco negativo di dicembre 2014, negli ultimi tre anni sono stati recuperati oltre 30.400 posti di lavoro.
Ma non è questa l’unica buona notizia evidenziata dal consueto rapporto sul mercato del lavoro in provincia, curata dalla Cisl, come ricorda Gianni Pasian della segreteria di Treviso e Belluno del sindacato.
I dati in crescita fanno ben sperare il sindacato anche per il resto dell’anno e l’aumento dei contratti a tempo indeterminato, sostenuto anche dalle agevolazioni previste dalla legge di Stabilità, dimostra che le aziende vedono davanti a sé un orizzonte meno fosco del passato. Cinzia Bonan, segretaria generale della Cisl trevigian-bellunese, però chiede un ulteriore passo in avanti alle imprese.