Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da restauro di Villa Guidini di Zero Branco alla giostra per i bimbi disabili

CINQUE PROGETTI SOCIALI FINANZIATI CON DONAZIONI ON LINE

CentroMarca Banca lancia una piattaforma per la raccolta fondi web


TREVISO - Un centro diurno per disabili, il restauro degli stucchi settecenteschi, quello di un’antica meridiana, una giostra dove possano divertirsi anche ragazzi con handicap e un accompagnatore per giovani disabili impegnati nel lavoro delle consegne a domicilio.
Sono i primi progetti scelti per un’innovativa raccolta fondi via web. Proposti da associazioni ed enti locali, a mettere a disposizione, gratuitamente, l’apposita piattaforma internet è Centro Marca Banca, istituto di credito cooperativo con sede alle porte di Treviso, ma esteso anche in provincia di Treviso. Collegandosi al sito Cmb for people (questo il nome dell’iniziativa) chiunque potrà effettuare una donazione, con bonifico oppure on line, tramite una specifica app, per finanziare le diverse proposte, come conferma Tiziano Cenedese presidente di Centro Marca Banca, insieme al direttore generale Claudio Alessandrini.
Per la nuova sede del centro diurno per ospitare venti persone con disabilità, in via di costruzione a Mogliano Veneto, da parte della cooperativa sociale "La Scintilla", da anni attiva nel settore, l’obiettivo è raccoglie 50mila euro (sui 700mila complessivi). Altrettanti punta ad ottenerne l’associazione “La strada del radicchio rosso di Treviso” per il restauro degli stucchi di Villa Guidini a Zero Branco. A Conscio di Casale, invece, il circolo parrocchiale "Noi Don Ubaldo" vuole riportare a nuovo splendore la meridiana sulla parete dell’oratorio: servono duemila euro.
Infine, due progetti arrivano dalla Fattoria sociale "La casa di Anna", che a Zelarino, vicino a Mestre, coltiva ortaggi, dando lavoro a disabili, ex detenuti, persone in situazioni di disagio economico o sociale. La prima richiesta di fondi, per 6.800 euro, riguarda l’acquisto e l’installazione nel piccolo parco giochi dell’agriturismo di un”girotondo inclusivo”, una giostra dove possano salire anche bambini con disabilità. Altri 6.400 euro contribuiranno a pagare lo stipendio di un tutor che accompagni i giovani lavoratori dell’azienda agricola nel servizio di consegna a domicilio delle verdure da loro stessi coltivati.
Tutti i progetti sono stati selezionati da una commissione, sulla base di due parametri principali: l’interesse per il territorio e la valenza sociale o culturale. Il tempo fissato per il crowdfunding è di sei mesi, dopodichè si ripartirà con altre proposte.