Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era il più giovane dei 4 fratelli fondatori dell'azienda di abbigliamento

MORTO CARLO BENETTON, MARCA IN LUTTO

Malato da alcuni mesi, è spirato nella sua casa di Treviso


Grave lutto nel mondo dell’imprenditoria trevigiana. Carlo Benetton, il più giovane dei quattro fratelli fondatori dell’omonima azienda di abbigliamento, è morto all’età di 74 anni. Malato da alcuni mesi, l’imprenditore si è spento nella sua abitazione di Treviso. Il suo ruolo all’interno all’azienda di famiglia, fondata a Ponzano Veneto nel 1956, riguardava le vaste tenute in Argentina di proprietà del gruppo e l’approvvigionamento delle materie prime. Aveva seguito inoltre gli investimenti agricoli nelle Tenute Maccarese, la più grande azienda agricola italiana di cui era ancora presidente.
Cavaliere del lavoro dal 2002, aveva ricevuto la Legion d’Onore nel 2011 e Stella al Merito sportivo nel 2013.
Carlo Benetton lascia i figli Andrea, Christian, Massimo e Leone e i fratelli Luciano, Giuliana e Gilberto.